L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Largo Winch: ovvero, cinecomics made in France

Di Marco Triolo

E’ uscito nelle sale francesi Largo Winch, l’ennesima riprova, se ce ne fosse ancora bisogno, dell’estrema vitalità dei generi in Francia. Trattasi infatti di un film basato sul fumetto omonimo dei belgi Jean Van Hamme e Philippe Francq. Il film è stato accolto favorevolmente dalla critica, ed ha un cast internazionale: oltre al protagonista, l’attore emergente Tomer Sisley, vedremo Kristin Scott Thomas (nominata al Golden Globe per Il y a longtemps que je t’aime), Mélanie Thierry e il ceco Karel Roden.

Diretto da Jérôme Salle, e scritto a quattro mani con Julien Rappeneau, il film racconta la storia di Largo, erede del miliardario Nerio Winch, fondatore e principale azionista del Gruppo W. Quando Nerio viene trovato morto, Largo, il suo figlio adottivo, è costretto ad affrontare una cospirazione per togliergli il controllo dell’impero finanziario. Secondo il regista, “Il film è a metà tra favola e thriller”. Lo sceneggiatore conferma, “Vi è l’aspetto moderno dei problemi economici legati alla globalizzazione e al monopolio di gruppi tentacolari. E poi vi è il racconto senza tempo di questo figlio che rifiuta il suo destino”.

Girato tra Malta, Sicilia, Macao, Hong Kong e Francia, il film si avvale di un budget di 25 milioni di euro, ed è prodotto da Pan-Européenne, TF1 Films Production, Wild Bunch e Casa Productions.

(Fonte: Cineuropa)

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

James Gunn su The Suicide Squad: “La DC mi ha lasciato scegliere quali personaggi uccidere” 26 Ottobre 2020 - 14:27

James Gunn parla di The Suicide Squad, il nuovo capitolo delle avventure della squadra suicida: "Mi è stata data la libertà di uccidere chiunque – e sottolineo chiunque – dalla DC".

Donald Trump contro Borat 2, la risposta di Sacha Baron Cohen 26 Ottobre 2020 - 13:30

Donald Trump non ha gradito Borat 2 e di certo la cosa non stupisce. Ma cosa ne pensa Sacha Baron Cohen?

Big Little Lies – Nicole Kidman possibilista sulla stagione 3 26 Ottobre 2020 - 12:45

Nicole Kidman si dice ottimista circa la possibilità che HBO realizzi la terza stagione di Big Little Lies, forse addirittura l'anno prossimo.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).