L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

I vincitori dell’edizione 2008 di Castelli Animati sono…

Di Marco Triolo

Si è conclusa sabato la kermesse di quattro giorni dedicata al cinema di animazione, e tenutasi al Cinema Modernissimo di Genzano di Roma. Un’edizione, quella di quest’anno, che non dimentica i temi sociali: una giuria composta dalla costumista Nicoletta Ercole (presidente), dal produttore Massimo Iacobis, il doppiatore e autore di fumetti Fabrizio Mazzotta, il disegnatore Bruno Brindisi (Dylan Dog, Tex) e la presidente dell’associazione Fabrizio Bellocchio Onlus, Wanda Danzi Bellocchio, ha infatti conferito il Premio Fabrizio Bellocchio per il contenuto sociale è andato a Le Noeud Cravate di Jean-Francoise Levesque, “Un film di grande atmosfera e di ricco contenuto metaforico. Opera tecnicamente matura che mette in evidenza l’importanza del rapporto madre-figlio. Una madre, guida sensibile, anche se assente, che sa interpretare attraverso simboli il desiderio di crescita e di libertà del proprio figlio. Questo film accentua l’importanza nella vita di non dimenticare mai la cultura come mezzo liberatorio dall’alienazione”.

Nel Concorso Internazionale, più di 40 film provenienti da oltre 25 Paesi si sono contesi i premi. La giuria del Concorso internazionale – formata da Nelson Shin (animatore coreano con alle spalle un curriculum che comprende la Pantera Rosa, Guerre Stellari e I Simpson), l’attrice Sandra Ceccarelli, l’americana Heather Keynyon (Cartoon Network, Hanna-Barbera Cartoons), il regista-animatore Marco Pavone e Gerben Schermer (direttore Biennale Holland Animated Film Festival) – ha assegnato il Gran Premio all’australiano Chainsaw di Dennis Tupicoff. Il Premio Speciale della Giuria è andato invece al franco-belga The Bridge di Vincent Bierrewaerts.

Gli altri premi: Miglior Film Europeo al francese Skhizein di Jeremy Clapin; Miglior film italiano e Miglior film non narrativo a Muto di Blu; Miglior Opera Prima al giapponese Kudan di Koichi Yamagishi. Menzione speciale al francese A Mouse’s Tale di Benjamin Renner con la motivazione “un’opera prima di comprovata esperienza”; premio del pubblico a Office Noise del danese Mads Johansen.

I vincitori dei restanti premi li trovate tutti sul sito ufficiale del Festival.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cip & Ciop agenti speciali – Il live action debutterà su Disney+ 20 Ottobre 2020 - 19:30

Il prossimo anno dovrebbero iniziare le riprese del film ibrido Cip & Ciop agenti speciali, che si vocifera debutterà su Disney+

Michael Giacchino sta collaborando al film d’animazione Netflix di Paul McCartney 20 Ottobre 2020 - 18:45

A quanto pare, il compositore di Up e Rogue One sta aiutando l'ex Beatle a scrivere le musiche di High in the Clouds

Raya and the Last Dragon, domani il trailer 20 Ottobre 2020 - 18:44

Con il lancio di un nuovo poster i Walt Disney Animation Studios annunciato che domani debutterà il trailer di Raya and the Last Dragon

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).