L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Video del Giorno: Arriva Never Back Down, noi ricordiamo Karate Kid!

Di Federico

Venerdì uscirà nelle nostre sale Never Back Down, nuovo film d’arti marziali per teenagers!

Una pellicola che non può non far venire in mente il padre di tutti i film del genere, ovvero il mitico Karate Kid, che noi oggi celebriamo con il nostro angolo del Video del Giorno!

Ricordate il celebre finale del primo film? Se sì, attenti alla pelle d’oca, in caso contrario, muovetevi a premere play!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: lo spericolato ritorno di Han in una nuova clip 14 Giugno 2021 - 20:00

Come sappiamo, in Fast & Furious 9 – The Fast Saga assisteremo al ritorno di Han Lue, il personaggio interpretato da Sung Kang.

The Flash: nuova foto del costume; nel film ci sarà anche Grant Gustin? 14 Giugno 2021 - 19:59

Il regista Andy Muschietti ci mostra il simbolo del costume; nel frattempo un nuovo rumor si diffonde nel web...

Atypical: il trailer ufficiale della quarta (e ultima) stagione, dal 9 luglio su Netflix 14 Giugno 2021 - 19:45

Netflix ha diffuso il trailer ufficiale della quarta e ultima stagione di Atypical, la serie interpretata da Keir Gilchrist e creata da Robia Rashid.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.