L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
The Orphanage, la recensione in anteprima

The Orphanage, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

The orphanage Poster ItaliaRegia: Juan Antonio Bayona
Cast: Belèn Rueda, Fernando Cayo, Roger Príncep
Durata: 105 minuti
Anno: 2008

Dovrebbe dirla molto lunga già il fatto che il film viene distribuito con un titolo inglese quando è una pellicola ispanico-messicana. Dirla lunga cioè sullo stile americaneggiante.
Ma si tratta talmente tanto di una caratteristica introiettata da certo cinema spagnolo (basti pensare a quanto successo con The Others) da scostarsi quasi dall’imitazione per approdare ad una sintesi nuova.

La vera caratteristica di tutto questo cinema horror latino è però il fatto di svolgersi a cavallo di due mondi, con i protagonisti che passano dall’uno all’altro o che da uno guardano l’altro. E’ un tema che troviamo nel dittico di Guillermo Del Toro (La Spina Del Diavolo, Il Labirinto Del Fauno), nel già citato The Others e nell’episodio di Peliculas Para No Dormir di Alex de la Iglesia.

In più El Orfanato lavora sulla percezione dello spettatore e su quanto esso possa aspettarsi da una pellicola di questo tipo a partire da locandine, trailer ed esperienza pregressa. Bayona gioca molto con quello che ci si può aspettare, concedendo alcune facili previsioni e spiazzandone altre.

Ma sembrano tutti espedienti furbi messi in piedi intorno a poche buone idee in grado di giustificare la produzione di un film. Alla fine della fiera El Orfanato è un po’ lungo (specialmente nel centro) e in certi momenti involontariamente comico, cose che appesantiscono le parti interessanti ed efficaci come quella finale all’interno della casa, che incorpora soluzioni visive e di regia diverse dal solito e molto ben studiate per creare tensione anche con i soliti semplici principi (porte che si sbattono, presenze che compaiono).

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Tom Cruise e Christopher McQuarrie stanno già pensando a tre nuovi film (e c’è anche un musical) 9 Agosto 2022 - 10:21

Tom Cruise starebbe attualmente sviluppando con Christopher McQuarrie ben tre progetti, tra cui un musical e un film su Les Grossman.

Ironheart – Ecco l’armatura e Hood nelle foto dal set 9 Agosto 2022 - 9:05

Le foto dal set di Ironheart mostrano Dominique Thorne con l'armatura e Anthony Ramos nel ruolo di Hood, antagonista della serie.

Joker: Folie à Deux – Zazie Beetz in trattative per il suo ritorno 9 Agosto 2022 - 1:09

L'attrice riprenderà il ruolo di Sophie Dumond, la vicina di casa di cui era innamorato Arthur Fleck, in Joker: Folie à Deux

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?

Prey: il film “Predator contro i Comanche”, fortunatamente, fa il suo 3 Agosto 2022 - 18:01

E ci riesce ribaltando in continuazione i concetti di preda e predatore. Le nostre impressioni sul prequel di Predator, in uscita il 5.

MCU, perché è molto importante aver annunciato due nuovi film degli Avengers 25 Luglio 2022 - 10:06

Quello che mancava nell'MCU: una nuova pianificazione, per i prossimi tre anni, con due film degli Avengers in chiusura.