L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Solo Un Padre, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Solo un padre Poster ItaliaRegia: Luca Lucini
Cast: Diane Fleri, Claudia Pandolfi, Luca Argentero, Fabio Troiano
Durata: 93 minuti
Anno: 2008

Ecco cosa succede ad avere i pregiudizi. Che si può pensare andando a vedere un film con protagonista assoluto Luca Argentero diretto da Luca Lucini, regista di 3 Metri Sopra Il Cielo e Amore Bugie e Calcetto? Ecco qualunque cosa pensiate avete sbagliato perchè di certo non avete pensato che possa essere uno dei film più carini della stagione.
Attenzione non voglio dire che sia un capolavoro e nemmeno un film “bello” ma “carino” che è una categoria estetica a parte, nella quale confluiscono i film realizzati molto bene con poche intenzioni e risultati medi. Quelli uscendo dai quali si è soddisfatti senza esagerare.
Infatti Luca Lucini è anche il regista di L’Uomo Perfetto, commedia italiana principe nella categoria “carina”.

Tratto da un libro il film di Lucini è un filmetto, etto etto, con qualche pretesa in più del solito che affiora in alcune sequenze abbastanza retoriche e melassate (in riva al mare con il bambino in braccio a riflettere sul senso della vita e della paternità), ma che poi azzecca per larga parte davvero il ritmo giusto, le cadenze farsesche (aiutato da una colonna sonora che si fa notare per funzionalità e non è la solita da film italiano!!) e che utilizza benissimo Luca Argentero, non grande attore ma ottima maschera di bello poco sicuro.

Ed è proprio da questa figura principale di uomo bello, affermato ma in fondo semplice, da poco, un po’ pavido e assolutamente medio che il film trae grande forza. Quello intepretato con naturalezza da Luca Argentero è un gran bel personaggio (nell’ambito del suo genere ovviamente) non eccessivamente semplice ma perfettamente funzionale alla storia, inusuale e ricco di spunti, tutti ben sfruttati.
Così come in L’Uomo Perfetto veniva fatto un ottimo uso della figura di Scamarcio (in quel caso bello e dannato). Insomma Lucini appare come uno dei cineasti più abili e furbi (nel senso migliore del termine!) che ci siano nel nostro paese.
Ah! Se il nostro cinema medio potesse essere tutto così!


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Locarno 2021: Beckett con John David Washington sarà il film di apertura, foto e poster 24 Giugno 2021 - 20:53

Prima immagine di John David Washington in fuga nel thriller Beckett che aprirà la 74a edizione del Festival di Locarno. Dal 13 agosto sarà su Netflix

Loki: un nuovo video dedicato a Sylvie ci offre un assaggio del prossimo episodio 24 Giugno 2021 - 20:41

La Marvel ha diffuso una nuova featurette di Loki. Il video è dedicato a Sylvie, la Variante interpretata da Sophia Di Martino

Star Wars: The Bad Batch, il nuovo teaser svela i prossimi episodi 24 Giugno 2021 - 20:30

Disney+ svela alcune scene dei prossimi otto episodi, che porteranno la prima stagione alla conclusione

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)