L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
ScreenCLIP Bond Story: Arrivano Timothy Dalton e Pierce Brosnan!

ScreenCLIP Bond Story: Arrivano Timothy Dalton e Pierce Brosnan!

Di Federico

Con l’arrivo nelle sale di Quantum of Solace ScreenWEEK.it veste i panni dell’agente segreto con la Bond Week!

Chiusa la decennale esperienza di Roger Moore, i vestiti di James Bond cambiano nuovamente padrone, passando nel giro di pochi anni sulle spalle di ben due attori: Timothy Dalton e Pierce Brosnan!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: lo spericolato ritorno di Han in una nuova clip 14 Giugno 2021 - 20:00

Come sappiamo, in Fast & Furious 9 – The Fast Saga assisteremo al ritorno di Han Lue, il personaggio interpretato da Sung Kang.

The Flash: nuova foto del costume; nel film ci sarà anche Grant Gustin? 14 Giugno 2021 - 19:59

Il regista Andy Muschietti ci mostra il simbolo del costume; nel frattempo un nuovo rumor si diffonde nel web...

Atypical: il trailer ufficiale della quarta (e ultima) stagione, dal 9 luglio su Netflix 14 Giugno 2021 - 19:45

Netflix ha diffuso il trailer ufficiale della quarta e ultima stagione di Atypical, la serie interpretata da Keir Gilchrist e creata da Robia Rashid.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.