L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

High School Musical 3: Senior Year si conferma in testa ad un magro box office Usa

Di Federico

High School Musical 3 Senior Year Poster Italia

Weekend di magre negli States, con la testa degli americani decisamente da altre parti, tra i festeggiamenti per Halloween e le elezioni presidenziali.

Anche di fronte ad un pesantissimo –64.2% sugli incassi, rispetto al fine settimana passato, High School Musical 3: Senior Year si conferma in testa al botteghino, arrivando ad un totale di 61 milioni di dollari. Probabilmente irraggiungibile il tetto dei 100 milioni casalinghi, già ampiamente superato grazie ai mercati esteri e dato per scontato 7 giorni fa, dopo l’esordio boom.

Solo secondo, e con un risultato sicuramente insoddisfacente, Zack and Miri Make a Porno. Il film di Kevin Smith, penalizzato da una campagna di lancio boicottata da giornali e tv per via del Porno nel titolo, incassa poco meno di 11 milioni di dollari, con una media per sala di quasi 4000 dollari. Il traguardo dei 30 milioni di dollari, fino a pochi giorni fa dato per certo, a questo punto pare difficile da raggiungere e superare.

Peggio di High School Musical 3 è riuscito a fare Saw 5. Il 5° capitolo dell’infinita saga di JigSaw perde addirittura il 66.4% degli incassi, rispetto allo straordinario fine settimana passato, raggiungendo un totale di 46 milioni di dollari. 12 mesi fa il suo predecessore, Saw 4, al suo 2° weekend era arrivato ad un totale di 50 milioni di dollari. Un meno 4 milioni di dollari obiettivamente fisiologico e quasi di poco conto, visto l’incredibile ennesimo successo fatto registrare dal film, costato appena 10 milioni di dollari.

Ottimo 4° posto invece per Clint Eastwood e il suo Changeling. Il film, balzato dalla 20° posizione della scorsa settimana direttamente a ridosso del podio, incassa poco più di 9 milioni e mezzo di dollari, con una media per sala superiore ai 5000 dollari.

Dietro la Jolie si piazza un’altra new entry del weekend, ovvero l’horror The Haunting of Molly Hartley. Il film, costato appena 5 miloni di dollari, ne incassa quasi 7 nei suoi primi tre giorni di programmazione, con una pessima media per sala, di poco superiore ai 2000 dollari. Ci si attendeva di più dalla pellicola, lanciata in oltre 2600 sale ma incapace di far suo il box office.

Dietro questo quintetto per tutti gli altri ci sono solo le briciole. Raggiunge gli 84 milioni di dollari Beverly Hills Chihuahua, i 25 The Secret Life of Bees, dopo esserne costati 12, gli 11 il deludentissimo Pride & Glory, costatone 30, e i 35 Max Payne, che si conferma una mezza delusione, viste le potenzialità del film. Considerando i mercati esteri la pellicola arriva ai 52 milioni di dollari, dopo esserne costati 35, ma oltre il traguardo degli 80 milioni difficilmente riuscirà ad andarci, per un risultato ambiguo e dalle mille sfumature.

Ma attenzione al prossimo weekend, ci sarà Madagascar 2 pronto a fare faville!

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Precedente

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

After 2 dal 22 dicembre su Amazon Prime Video 26 Novembre 2020 - 10:45

After 2, il sequel di After, il film romantico tratto dal romanzo omonimo di Anna Todd, sarà disponibile su Amazon Prime Video a partire dal 22 dicembre.

The Nevers – Joss Whedon lascia la serie da lui creata per HBO 26 Novembre 2020 - 10:04

Joss Whedon sostiene di essere troppo "esausto" per continuare il suo lavoro su The Nevers, ma Ray Fisher dà un'interpretazione diversa...

Godzilla Vs. Kong potrebbe uscire direttamente in streaming [RUMOR] 26 Novembre 2020 - 8:45

Pare che Netflix abbia fatto una ricca offerta per aggiudicarsi la distribuzione di Godzilla Vs. Kong, ma WarnerMedia starebbe pensando a HBO Max.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?