L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Hellboy: i film d’animazione

Hellboy: i film d’animazione

Di Marco Triolo

Finalmente arrivano anche in Italia i film d’animazione dedicati a Hellboy, prodotti da Guillermo Del Toro e Mike Mignola e doppiati (in originale) dagli interpreti dei film, Ron Perlman, Selma Blair e Doug Jones.

Si tratta di La spada maledetta e Fiumi di sangue, entrambi editi da Sony e diretti da Tad Stones.

In La spada maledetta, un professore esperto di folklore si ritrova posseduto dai demoni giapponesi del tuono e del fulmine. Il Bureau of Paranormal Research & Defense viene incaricato delle indagini, ma una spada samurai maledetta catapulta Hellboy in una dimensione soprannaturale infestata da spettri e guerrieri del Giappone feudale. Mentre Liz e Abe affrontano un drago, Hellboy dovrà trovare la strada di casa.

CARATTERISTICHE TECNICHE

VIDEO: 1.78:1 Panoramico anamorfico 16:9
AUDIO: Dolby Digital 5.1
DURATA: 78 min.
LINGUE: Italiano, Tedesco, Inglese, Francese
SOTTOTITOLI: Italiano, Tedesco, Danese, Inglese, Finlandese, Francese, Olandese, Norvegese, Svedese, Turco
CONTENUTI SPECIALI:
– Viaggio di andata e ritorno per l’inferno, così Mike Mignola ha creato Hellboy
– Una nuova razza: la creazione del nuovo Hellboy
– Alla conquista di Hellboy: il ruolo dell’attore
– Una visione dall’alto: la sequenza delle “teste”
– I guardiani di Hellboy: un dibattito tra esperti al Comic Con 2006
– Commenti vari
– Hellboy va a oriente: uno sguardo illuminante su molti degli aneddoti, dei segreti e delle ispirazioni di Hellboy – La Spada Maledetta

In Fiumi di sangue Hellboy, Liz Sherman e Abe Sapien indagano su una casa infestata di proprietà di un miliardario, intenzionato a riportare in vita una vampira legata al passato del professor Bruttenholm. Hellboy dovrà affrontare arpie, lupi mannari e la stessa dea Ecate prima di sventare il piano.

CARATTERISTICHE TECNICHE

VIDEO: 1.78:1 Panoramico anamorfico 16:9
AUDIO: Dolby Digital 5.1
DURATA: 74 min.
LINGUE: Italiano, Tedesco, Inglese, Francese
SOTTOTITOLI: Italiano, Tedesco, Danese, Inglese, Finlandese, Francese, Olandese, Norvegese, Svedese, Turco
CONTENUTI SPECIALI:
– La fortuna gira: la storia del Professor Broom
– Racconti dalla tomba: un’occhiata dalle viscere di Blood & Iron
– Scarpe di Ferro: il debutto animato con introduzione di Mike Mignola
– La Penanggalan: un’esclusiva E-Comic con introduzione di Mike Mignola
– Commenti vari

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Feud: Calista Flockhart, Diane Lane e Tom Hollander nella stagione 2 18 Agosto 2022 - 12:30

I tre si uniranno a Naomi Watts e Chloë Sevigny nella stagione 2 della serie di Ryan Murphy, incentrata sulle donne di Truman Capote

Dopo il finale di Better Call Saul, Cinnabon cerca un nuovo manager in Nebraska 18 Agosto 2022 - 11:45

Dopo il finale di Better Call Saul, la catena Cinnabon ha bisogno di un nuovo manager a Omaha, in Nebraska.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

She-Hulk e una quarta parete infranta da oltre trent’anni 18 Agosto 2022 - 11:20

Come She-Hulk, un'eroina a fumetti nata per paura, è stata trasformata in uno dei personaggi Marvel più ironici di sempre.

Better Call Saul, il finale: “meglio non chiamarlo Saul” [SPOILER] 16 Agosto 2022 - 15:23

La fine di un viaggio sorprendente, un finale da storia della TV: le nostre considerazioni sull'ultimissimo episodio di Better Call Saul.

The Sandman: i fan del fumetto possono dormire sonni tranquilli (recensione senza spoiler) 5 Agosto 2022 - 9:01

Neil Gaiman aveva ragione a proposito della trasposizione fedele. Ma The Sandman può piacere anche a chi il fumetto non l'ha mai letto?