L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Bolt, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Bolt Poster USA 2Regia: Chris Williams
Cast: Miley Ray Cyrus, John Travolta, Nick Swardson, Malcom John McDowell, Diedrich Bader, Chloe Grace Moretz, Greg Germann, Ronn Moss
Durata: 82 minuti
Anno: 2008

La Disney fa la Disney, questo l’abbiamo capito e Bolt conferma la tendenza.
Il nuovo film in CG di quelli che una volta erano i re incontrastati dell’animazione è un prodotto fuori dal tempo al quale non siamo più abituati. Non si tratta dei nuovi cartoni in CG in cui i genitori ridono con i figli e gli adolescenti ridono per conto loro ma uno di quelli vecchi stampo in cui i genitori ridono per l’innocenza del mondo che viene proposto ai loro bambini e che gli adolescenti disertano.

Lo spunto di partenza del cane attore che anche nella vita vera crede di avere i poteri che il suo personaggio ha nella serie infatti si esaurisce subito e il film rientra sui binari più classici del racconto di formazione, un evergreen riproposto in più fogge e più forme dalla Disney nel corso dei decenni.
Bolt è in sostanza la fiera del già visto e soprattutto della messa in scena superata, per quanto ben realizzato e abbastanza divertente il flim vive solo sul vecchio principio disneyano del divertimento nell’antropomorfizzazione delle bestie, mentre i cartoni moderni a tali bestie antropomorfe danno un’anima.

Tutta l’evoluzione dei cartoni digitali verso contenuti più adulti che possano andare bene ad una pluralità di pubblici viene dunque spazzata via con un colpo solo e se qualcuno si facesse venire dei dubbi al riguardo l’arrivo della classica canzone (cantanta in italiano nella versione italiana) non lascia scampo e ci riporta al 1990.

Viene da chiedersi come dei bambini “nativi Pixar” possano prendere un simile cartone che propone loro contenuti più acquietanti rispetto all’irriverente Dreamworks e meno originali degli innovativi Pixar.
Forse una grande parte non noterà la differenza fino a che c’è da ridere (e obiettivamente ce n’è) ma poi come lo può prendere il “nuovo pubblico dell’animazione”, quello degli adolescenti nella fascia 18-35?

ScreenWeek.it è tra i candidati nella categoria Miglior Sito di Cinema ai Macchianera Internet Awards, gli Oscar della Rete!

Grazie a voi siamo finiti in finale, ora vi chiediamo di ribadire la vostra decisione con un semplice "click", compilando il form che trovate QUI e votando ScreenWeek.it come Miglior Sito di Cinema. È possibile votare fino a martedì 5 novembre 2019.

Perché la scheda sia ritenuta valida è necessario votare per ALMENO 10 CATEGORIE a scelta. Se i voti saranno meno di 10 la scheda e tutti i voti in essa contenuti saranno automaticamente ANNULLATI



Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Un Joker diverso nella foto del make-up test di Jared Leto 17 Ottobre 2019 - 21:30

Ecco come sarebbe potuto apparire l'attore in Suicide Squad

American Son – Nuovo trailer italiano del film Netflix con Kerry Washington 17 Ottobre 2019 - 21:24

Nuovo trailer italiano del film drammatico American Son, basato sull'omonimo spettacolo teatrale di Broadway, in arrivo su Netflix a novembre.

The Outsider – Trailer della miniserie con Mendelsohn e Bateman, da gennaio su HBO 17 Ottobre 2019 - 20:57

Primo trailer di The Outsider, nuova miniserie televisiva di HBO basata sull'omonimo romanzo di Stehen King

La storia di Balle Spaziali (FantaDoc) 17 Ottobre 2019 - 10:00

Come Balle Spaziali ha fatto morire dal ridere George Lucas... e quasi fatto morire e basta Mel Brooks: storia di una parodia legata a filo doppio con la saga che l’ha ispirata.

THE DOC(MANHATTAN) IS IN – Il Calabrone Verde 16 Ottobre 2019 - 13:00

La storia de Il Calabrone Verde: quando Bruce Lee faceva l'autista di un vigilante mascherato, menava Batman e terrorizzava Robin...

7 cose che forse non sapevate su Goldrake 15 Ottobre 2019 - 12:00

Il prototipo, il remake di Goldrake, i nomi italiani e Lost in Translation: sette cose che forse non sapevate su Atlas Ufo Robot.