L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ridley Scott floppa negli Usa, mentre continua a volare Beverly Hills Chihuahua

Di Federico

slashfilm-disney1

Il weekend che non ti aspetti.

Ricchissimo di nuove uscite, e tutte potenzialmente molto forti, il boxoffice Usa ha incoronato a sopresa, e per il 2° weekend consecutivo, Beverly Hills Chihuahua! La commedia targata Disney è incredibilmente rimasta in testa al botteghino, perdendo solo il 40% degli incassi e arrivando ad un totale di ben 52 milioni di dollari. Difficilmente potrà ambire al traguardo dei 100 ma quello degli 80 milioni di dollari a questo punto è assolutamente alla portata.

Un primo posto inatteso grazie anche alla delusione arrivata da ‘quasi’ tutte le new entry. A stupire è il clamoroso buco nell’acqua fatto registrare da Nessuna Verità, attesissimo nuovo film di Ridley Scott con protagonisti due attori del calibro di Leonardo DiCaprio e Russel Crowe. Costata 70 milioni di dollari, la pellicola ne ha incassati in questi 3 giorni ‘appena’ 13, ottenendo una media per sala inferiore ai 5000 dollari. A questo punto sarà impossibile recuperare il ricco budget di partenza con il solo mercato americano, con la speranza di arrivare ‘almeno’ ai 30/35 milioni di dollari. Un risultato a dir poco inatteso e incredibile…

Se Scott ha deluso c’è Quarantena, remake dell’horror spagnolo Rec, che stupisce. Il film vola addirittura al 2° posto incassando ben 14 milioni di dollari, dopo esserne costati solo 12, ottenendo la media per sala più alta di tutta la top 10, tanto da avvicinarsi ai 6000 dollari. Fallimentari le altre due new entry, The Express e City of Ember. Il primo si accontenta di poco meno di 5 milioni di dollari, dopo esserne costati 40, con una media per sala inferiore ai 2000 dollari, mentre il 2° stupisce negativamente con solo 3 milioni di dollari incassati, dopo esserne costati ben 38. Da un fantasy così famoso in campo letterario ci si poteva e doveva attendere un risultato decisamente differente… un flop così era assolutamente impensabile!

Continua ad incassare invece Eagle Eye, arrivato ai 70 milioni di dollari, seguito da Nick and Norah’s Infinite Playlist, che doppia il proprio budget, arrivando ai 20 milioni di dollari d’incasso, mentre non riescono ad esplodere Appaloosa, arrivato agli 11 milioni di dollari, e The Duchess, che supera di poco i 5 milioni e mezzo.

M attenzione al prossimo weekend… sarà l’ora di Max Payne e W. !

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Precedente

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

Gwendoline Christie da Game of Thrones a Sandman 16 Gennaio 2021 - 11:00

Gwendoline Christie, la Brienne di Tarth di Game of Thrones, entra nel cast della serie Netflix ispirata a Sandman, il celebre fumetto di Neil Gaiman.

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 16 Gennaio 2021 - 11:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

La telefonata su… Left Behind – La profezia 16 Gennaio 2021 - 10:00

Filippo e Marco della nostra redazione proseguono il loro viaggio alla (ri)scoperta dei film brutti (o presunti tali). Oggi è il turno di Left Behind – La profezia, pellicola del 2014 con Nicolas Cage.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.