L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Venezia: fate largo a Natalie Portman

Di peter

Natalie Portman arriva in laguna come madrina della sezione Corto Cortissimo, il concorso internazionale di cortometraggi della 65°Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. L’attrice ha anche presentato un corto (fuori concorso).  S’intitola Eve ed è il suo esordio alla regia. Interpretato da due icone del cinema americano come Lauren Bacall e Ben Gazzara, la pellicola è una commedia incentrata sulle schermaglie amorose della terza età. Abbiamo incontrato l’attrice per parlare delle sue ispirazioni e del suo futuro da filmmaker.

Natalie, dopo aver lavorato con tanti grandi del cinema, a chi di loro si è ispirata per il suo debutto alla regia ?
Ho rubato qualcosa a tutti! Luc Besson, Mike Nichols, George Lucas, Michael Mann e tanti altri… Sono 16 anni che lavoro nel mondo del cinema ed ho fatto tesoro delle esperienze su tutti i miei set.  Se devo, però, farvi un nome di un regista che ho trovato incredibile, quello è Anthony Minghella. Ho cominciato a girare proprio il giorno dopo la sua scomparsa. Minghella era una delle persone più gentili ed affettuose che io abbia mai conosciuto. Era la sua natura. Ho cercato di fare di stabilire quello stesso clima sul set del mio corto. Quando è morto sono rimasta sconvolta. Tutti gli amici mi hanno convinta che, uno dei modi migliori per rendergli onore, era realizzare questo film al mio meglio e ricordandomi di lui e di quello che mi aveva insegnato.

Recentemente ha interpretato il remake di Non desiderare la donna d’altri di Susan Bier, dove la vedremo al fianco di Jake Gyllenhaal e Tobey Maguire. Dirigerebbe mai un remake? È vero che la rivedremo in quello di Suspiria di Dario Argento?
Purtroppo su Suspiria non posso proprio dire nulla. Mentre su quello che mi chiedete a proposito dei remake… è vero che a Hollywood se ne fanno tanti ma quando sono una nuova visione di una eccellente storia, allora ben vengano anche i rifacimenti. Però il senso ce lo hanno solo in quel caso, quando si ha di fronte un regista che sa dare nuova luce a una storia già raccontata, se si deve rifare, un bel film già fatto non ne vedo il motivo.

Lei è laureata in psicologia ad Harvard. I suoi studi l’hanno aiutata nel suo lavoro di attrice e ora regista?
Certamente. Perché praticamente la psicologia è lo studio dell’osservazione. La prima cosa che ti insegnano è osservare il comportamento umano. E così inizi a vedere le persone in un modo diverso, a fare più attenzione ad ogni dettaglio. E tutto, nel nostro comportamento, ha dietro un significato.

Quando non è sul set, va mai a gurdare film al cinema?
Io adoro andare al cinema! Ci vado tantissimo. A Venezia ho visto il film di Marco Bechis che ho trovato molto interessante. Vado al cinema il più possibile e lo amo per tante ragioni ma direi che principalmente mi interessa il fatto che per due ore lo spettatore è intento ad occuparsi della vita di altre persone, dei protagonista del film. E quindi per due ore si smette di pensare solo a se stessi. Non male, direi.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fast & Furious 9: arrivano le prime recensioni 18 Maggio 2021 - 18:00

La stampa oltreoceano ha già visto Fast & Furious 9 – The Fast Saga e nel web stanno arrivando le prime recensioni.

Shazam: Fury of the Gods – Il Mago tornerà, ma non il Dottor Sivana 18 Maggio 2021 - 17:15

Mark Strong rivela che il suo Dottor Sivana non tornerà in Shazam: Fury of the Gods, ma intanto scopriamo che Djimon Hounsou (il Mago) ci sarà.

Spider-Man: No Way Home – Peter e Ned al liceo nelle foto di backstage 18 Maggio 2021 - 16:30

Jacob Batalon ha pubblicato alcune foto dal backstage di Spider-Man: No Way Home, con Peter e Ned al liceo Midtown High.

M.O.D.O.K., la recensione del primo episodio 17 Maggio 2021 - 10:23

Abbiamo visto in anteprima il nuovo, divertente show animato Marvel, dedicato al quel capoccione di M.O.D.O.K.

Love, Death & Robots, la seconda stagione 14 Maggio 2021 - 15:49

Sbarca su Netflix la seconda stagione di Love, Death & Robots: pochi robot, un po' di amore, abbastanza morti.

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.