L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sfida senza Regole è l’ultimo salvagente per Robert De Niro e Al Pacino?

Di Federico

Sfida Senza Regole Poster Italia

Negli Usa uscirà questo venerdì, mentre in Italia lo vedremo a partire dal 26 settembre prossimo.

Parliamo di Sfida Senza Regole – Righteous Kill, ovvero del film che per molti è la vera pellicola evento di questo 2008. Un film evento perchè vedrà sullo schermo, l’uno accanto all’altro, due vere e proprie leggende del cinema come Al Pacino e Robert De Niro. Solo due volte prima di oggi De Niro e Pacino sono apparsi in uno stesso film. Ne Il Padrino Parte Seconda, senza mai incontrarsi, e in Heat – La Sfida di Michael Mann, del 1995, dove i due si ritrovano l’uno contro l’altro solo in un paio di scene, compresa quella finale, entrata nella storia del cinema.

Con Sfida senza Regole, invece, i due si affiancheranno per tutto il film, andando a vestire i panni di due detective pluridecorati, chiamati a scovare un folle serial killer che sta terrorizzando New York.

Diretto da Jon Avnet, con 50 Cent ad affiancare i due, il film, costato 60 milioni di dollari, è per molti la vera ultima chance per i due attori, da anni in cerca di un successo smarrito.

Ma ci si può giocare una carriera infinita come quella di Pacino e De Niro con un solo film? Ovvio che no, ma i numeri, per Pacino, 68 anni, e De Niro, 65 anni, sono lì, pronti a ricordare loro che i tempi d’oro, in cui critica e pubblico impazzivano per qualsiasi cosa facessero, sono quasi finiti.

Escluse le escursioni ‘comiche’, vedi Mi presenti i tuoi, Ti presento i Miei, e Terapie e Pallottole Robert De Niro negli ultimi anni negli Usa ha floppato più e più volte. Ha deluso con Stardust, 38 milioni di dollari dopo esserne costati 70, con Il ponte di San Luis Rey, 1 milione di dollari incassati dopo esserne costato 25, con Godsend, 14 milioni di dollari dopo esserne costati 25, con Colpevole d’Omicidio, 22 milioni di dollari dopo esserne costati 40, con Showtime, 35 milioni di dollari dopo esserne costati 80, con 15 minuti, 24 milioni di dollari dopo esserne costati 60, fino al buco nell’acqua di Flawless, con 4 milioni di dollari incassati dopo esserne costati 27.

Se a questi risultati deludenti ci aggiungiamo delle critiche per la prima volta spesso negative, si intuisce il perchè questo Sfida Senza Regole sia così importante per il futuro cinematografico del buon Bob.

Identica sorte per il compagno Al Pacino, ultimamente visto in meno film ma sempre in affanno dal punto di vista del boxoffice. Escluso Ocean’s Thirteen, Al negli ultimi anni è passato da 88 minuti, 17 milioni di dollari al boxoffice Usa dopo esserne costati 30, a Rischio a Due, 23 milioni dopo esserne costati 35, senza dimenticare il clamoroso buco nell’acqua del Mercante di Venezia, 4 milioni dopo esserne costati 30, fino a Sim0ne, 10 milioni di dollari, dopo esserne costati 20.

Per entrambi gli attori, arrivati ormai alla soglia dei 70 anni, questo Sfida Senza Regole rischia quindi davvero di essere un salvagente, capace di tenerli a galla, di portarli in salvo o di farli affondare definitivamente, aggrappandosi ai tempi che furono.

L’augurio di tutti, visto che stiam parlando probabilmente dei due più grandi attori americani viventi, è che il film sbanchi i botteghini, conquisti la critica e ridia linfa alle due strepitose carriere, ma  se ciò non dovesse accadere ci converrà iniziare a rispolverare i vecchi vhs, perchè in quel caso difficilmente  rivedremo Al e Bob tanto spesso sul grande schermo…

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.