L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Al via le riprese di Natale a Rio de Janeiro

Di Francesco

Natale a Rio Immagini del Film Ludovico Fremont Piero Berni Fabio De Luigi Fabio Speranza Christian De Sica Paolo Berni Michelle Hunziker Linda Vita Massimo Ghini Mario Patani Emanuele Propizio Marco Patani

Compie 25 anni il “film di Natale” e per l’occasione si gira in Brasile. Dopo il grande successo di Natale in crociera, primo incasso dell’anno su 350 film usciti sul territorio italiano, con oltre 27 milioni di euro di incasso, hanno preso il via il 19 agosto le riprese di Natale a Rio de Janeiro, la nuova commedia prodotta da Aurelio e Luigi De Laurentiis e diretta da Neri Parenti.

Protagonista ancora una volta Christian De Sica e con lui Michelle Hunziker e Fabio De Luigi, di nuovo in coppia dopo Natale in crociera, Massimo Ghini, interprete anche dei precedenti Natale a Miami e Natale a New York.

Unico blockbuster italiano in grado di battere al botteghino la concorrenza hollywoodiana, il film
di Natale è diventato un appuntamento imperdibile per oltre 5 milioni e mezzo di spettatori. Una vera e propria tradizione natalizia.

“Quest’anno – dice il produttore Aurelio De Laurentiis – ricorre il venticinquesimo anniversario del film di Natale che resta il film più’ amato dagli italiani. Dalla Cortina del 1983 al Brasile del 2008. Nella magica Rio de Janeiro, nel Paese che tira di più nel mondo occidentale. Con la sua musica sempre innovativa, la sua architettura dalle linee circolari e sensuali e soprattutto con uno spregiudicato sistema energetico alternativo che utilizza la canna da zucchero al posto del petrolio rendendolo indipendente dal mondo arabo. E’ Rio sicuramente la protagonista del prossimo Natale, ma forse anche del nostro futuro”.

“Per questa mia nuova commedia di Natale – dice Christian De Sica – vado in vacanza in Brasile. Ma questa volta niente amante. Volo a Rio de Janeiro per un’avventura all’insegna del divertimento e di tante risate con un amico e quei discoli dei nostri figli”.

“L’affetto che il pubblico mi ha dimostrato lo scorso anno è uno dei motivi che mi hanno spinto verso questa mia seconda esperienza in un film di Natale – dice Michelle Hunziker. In Brasile sarà la più bella vacanza di lavoro della mia vita”.

“Con Natale a Rio de Janeiro punto alla trilogia come Il signore degli anelli – scherza Fabio De Luigi, protagonista per il terzo anno consecutivo del film di Natale – Rio de Janeiro è una delle città più belle del mondo e sono felice di tornarci con Michelle Hunziker e Christian De Sica, due grandi amici”.

“Christian mi ha convinto di nuovo – dice Massimo Ghini -. Mi ha promesso una vacanza da sogno in Brasile. Mamma mia…”.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Alex Kurtzman ha esteso il suo contratto con CBS Studios fino al 2026 1 Agosto 2021 - 19:06

Alex Kurtzman rimarrà a capo dell'universo di Star Trek per altri sei anni, dopo il rinnovo del suo contratto con CBS Studios

Il revival di Criminal Minds su Paramount+ forse non si farà 1 Agosto 2021 - 19:00

Lo ha rivelato su Twitter la star della serie originale Paget Brewster

Stallone ha un nuovo anello fortunato… Expendables 4 si avvicina! 1 Agosto 2021 - 17:00

Il protagonista e creatore del franchise ha postato su Instagram la foto del nuovo anello del suo Barney Ross. Ci siamo?

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.