L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

36 milioni di dollari per Hellboy: The Golden Army al suo esordio americano

Di Federico

Il secondo poster internazionale di Hellboy II

Esordio straordinario per Hellboy: The Golden Army, elogiato dalla critica internazionale e premiato dal boxoffice Usa.

Nei primi tre giorni di programmazione il film di Guillermo del Toro ha incassato 36 milioni di dollari, con una media per sala di 11,200 dollari! Un risultato superiore alle previsioni, che avevano pronosticato per 30/33 milioni di dollari, per il sequel del diavolo rosso, che ha superato Will Smith e il suo Hancock, costretti ad una 2° posizione dopo una sola prima settimana passata in vetta. Il traguardo dei 100, a questo punto, è più che probabile…

Come detto scivola al 2° posto Hancock, capace di raccogliere la bellezza di 165 milioni di dollari, con il muro dei 200 da abbattere entro il prossimo weekend, seguito al terzo posto dalla new entry Viaggio al Centro della Terra 3D, capace di portarsi a casa 20 milioni di dollari. Considerando i 60 milioni di dollari di budget, un risultato non eccezionale, ma nemmeno troppo negativo, considerando l’elevatissima concorrenza di questo weekend.

Scivola al 4° posto Wall-E, che si perde per strada un altro 43% sugli incassi, arrivando ad un totale di 162 milioni di dollari, con la soglia dei 200 milioni da raggiungere e superare possibilmente entro il prossimo weekend. 5° piazza per Wanted, arrivato ai 112 milioni di dollari, e con il traguardo dei 150 difficile se non impossibile da raggiungere, mentre al 6° scivola Agente Smart, che perde appena il 36% sugli incassi, arrivando ad un totale di 111 milioni di dollari.

Solo 7°, e autentico flop di luglio, Piacere Dave, nuovo film con Eddie Murphy protagonista. Costato la folle cifra di 60 milioni di dollari, il film ha incassato poco più di 5 milioni di dollari, con una media per sala inferiore addirittura ai 2000 dollari. Un autentico disastro per Murphy, che da anni non era chiamato a dover affrontare un collasso di proporzioni simili.

Supera finalmente i 200 milioni di dollari Kung Fu Panda, arrivato ai 202, arriva ai 310 Indiana Jones, sfiora i 130 L’Incredibile Hulk, che pareggia gli incassi del film di Ang Lee, mentre Sex and The City sfiora i 150 milioni di dollari.

Ma attenzione al prossimo weekend… sarà tempo di Cavaliere Oscuro e di Mamma Mia! … e c’è aria di record!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.