L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Wanted, a tutta azione!

Di

Wanted Immagini Film e Set 19

Nuovo giorno, nuova puntata in arrivo dal pressbook di Wanted!

L’argomento del giorno riguarerà l’incredibile azione che dilaga nella pellicola, con acrobazie automobilistiche e sparatorie come se piovessero. Curiosi di conoscere come il regista sia riuscito a fare tutto ciò? Allora buona lettura… e a domani con il contnuo!

Poiché Bekmambetov è un fermo sostenitore dell’azione esaltata dagli effetti visivi, e rifiuta l’esclusivo utilizzo del CGI, la squadra degli effetti speciali del supervisore DOMINIC TUOHY ha collaborato con la produzione di Praga/Mosca. Tuohy commenta: “Timur ha un approccio molto diverso, che è molto adatto a un film come WANTED. Non ho idea di come gli vengano in mente le sue idee e spero che la sua visione venga apprezzata dal pubblico”.

Una sinergia fondamentale, soprattutto mirata a dare vita alle incredibili sequenze del treno. Racconta Myhre: “Quando abbiamo letto il copione, c’era una sequenza di “parkouring” [l’arte di volteggiare con il proprio corpo da un luogo all’altro) che disegna letteralmente l’architettura della città. Quando abbiamo visitato Chicago, Bekmambetov ha dato un’occhiata ai treni sopraelevati, e ha voluto esare questa immagine, ideando un’azione speciale che ha luogo in cima al treno”.

Quindi sono state costruite le parti superiori dei treni sopraelevati, di dimensioni reali, sulle quali gli attori compiono le loro acrobazie; tali strutture sono state poste contro uno schermo verde e solo in seguito è stata inserita l’immagine che compare nel film.
Aggiunge Tuohy: “Questa sequenza svolge un ruolo molto importante alla fine del film, perciò era importante unire tutto l’insieme, cercando di sfruttare al massimo gli effetti fisici e pratici”.
Per aggiungere ritmo alle scene, aumentando l’impressione del movimento, Tuohy ha disegnato (in collaborazione con il dipartimento artistico e il regista) il set del ponte, mentre il treno resta fermo. “Abbiamo spostato il ponte con un metodo computerizzato, per controllare la sua posizione e la sua velocità”, afferma il supervisore Tuohy. “Abbiamo rassicurato gli artisti degli stunt – che si muovevano a tre metri da terra — facendo in modo che ogni ripresa consistesse nel ripetere la stessa mossa”.

Bekmambetov semplifica: “Il treno era troppo grande per spostarsi, quindi abbiamo spostato il ponte!
Oltre alle sequenze del treno, il copione descrive un inseguimento mozzafiato sul Pendolino. La sequenza raggiunge il suo climax quando una carrozza del treno precipita in fondo a una gola.
La carrozza del Pendolino è stata costruita su una sospensione dotata di un sistema idraulico che non solo consentiva al set una rotazione di 360°, ma anche un’inclinazione del treno di 32° …il tutto in una manciata di secondi. Durante le riprese, la carrozza ferroviaria veniva fatta ruotare molto velocemente, come se stesse effettivamente precipitando in un burrone. Spiega Tuohy: “Nella sequenza, il treno deraglia e da quel momento in poi abbiamo usato la nostra carrozza che pende e rotola per simulare una caduta. Dentro c’era tutta la troupe, e gli attori, che abbiamo visto rotolare all’interno del treno! Non è stato facile ma sicuramente la scena è molto più interessante quando ci sono persone in carne e ossa intrappolate o scaraventate fra i sedili. I nostri attori hanno detto che si sono sentiti come all’interno di una asciugabiancheria, poverini!

To Be Continued…


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Anche Tom Hanks nel cast del prossimo film di Wes Anderson 31 Luglio 2021 - 14:00

L'attore affiancherà Tilda Swinton, Bill Murray e Adrien Brody nel film, che sarà girato in Spagna

Predator 5 – Dan Trachtenberg smentisce i rumor sul titolo 31 Luglio 2021 - 13:00

Il regista Dan Trachtenberg lascia intendere che Skull sia il titolo di lavorazione di Predator 5 (prequel della saga), non quello ufficiale.

Venom: La furia di Carnage – Nuova occhiata a Carnage grazie a una statua dei cinema IMAX 31 Luglio 2021 - 12:00

Una statua promozionale di Venom: La furia di Carnage ci permette di dare un'occhiata più esaustiva al design del brutale supervillain.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.