L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Mister Hula Hoop (1994). Cinema-girandola Coen.

Di Roberto

Mister Hula Hoop (The Hudsucker Proxy, Usa 1994 – Commedia; 111′) di Joel Coen con Tim Robbins, Paul Newman, Jennifer Jason Leigh, Charles Durning, John Mahoney, Bruce Campbell, Joe Grifasi, Jim True, Steve Buscemi, Peter Gallagher, Jon Polito.

Dopo che il fondatore delle industrie Hudsucker si è suicidato gettandosi dal 44° piano-più-mezzanino del suo grattacielo, la ditta passa nelle mani dello “squalo” Mussburger: ma sarà l’ingenuo fattorino Norville Barnes, appositamente assunto come direttore per una speculazione interna, a portare una ventata di allegria all’interno dell’azienda dirigenziale. Inventa, infatti, l’hula hoop e, dopo aver rischiato di diventare cinico quanto gli altri colleghi, si redime e riconquista la sua segretaria.

I fratelli Coen, stavolta sceneggiatori insieme all’amico Sam Raimi, intendono rendere omaggio alle favole natalizie di Frank Capra e al suo spirito umanitario; realizzano un film che si ispira sicuramente anche ai classici di Dickens e che, per velocità di invenzioni e varietà di stili adottati, guarda anche alle leggendarie screwball comedy americane degli anni Quaranta. Ne esce un film volutamente decentrato (e per questo ingiustamente sottovalutato), fiero di far prevalere il puro divertimento cinematografico sulle questioni sociali, peraltro argute e ben delineate: checché ne abbia detto certa critica, è uno dei loro film più sentiti e partecipi, divertiti e divertenti (nonostante qualche lungaggine di troppo). La parodia del buonismo non produce mai cinismo grottesco perché i Coen sono consapevoli che, all’epoca di Capra e affini, anch’esso era assolutamente sincero e necessario: ma dire per questo che Mister Hula Hoop è un film sentimentale e troppo stucchevole, significa non essere entrati nel gioco dei registi e in una certa cultura/mentalità cinematografica. Davvero sublime la scena in cui i gesti di Norville e della donna sono presentati alla maniera dei film muti (chapliniani, in particolare), con i commenti di due astanti al posto delle didascalie.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

In occasione dell’Inauguration Day, 10 Presidenti iconici di cinema e TV 20 Gennaio 2021 - 15:30

Da Morgan Freeman a Harrison Ford, ecco alcuni dei più celebri Presidenti degli Stati Uniti creati per il cinema o la tv!

Snowpiercer – TNT rinnova la serie per la terza stagione 20 Gennaio 2021 - 14:45

TNT ha deciso di rinnovare Snowpiercer per la terza stagione, a pochi giorni dal debutto della seconda. La serie è disponibile in Italia su Netflix.

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth comincia le riprese questa settimana 20 Gennaio 2021 - 14:00

Chris Hemsworth si gode gli ultimi giorni di vacanza con la famiglia prima di cominciare le riprese di Thor: Love and Thunder, come annuncia lui stesso su Instagram.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.