L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Solo Un Bacio Per Favore, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

un-bacio-per-favore-locandina.jpgRegia: Emmanuel Mouret
Cast: Virginie Ledoyen, Stefano Accorsi, Emmanuel Mouret, Julie Gayet, Michaël Cohen, Frédérique Bel, Mélanie Maudran
Durata: 97 minuti
Anno: 2007

Ad un certo punto durante Solo Un Bacio Per Favore uno dei protagonisti ascolta la musica in cuffia mentre cammina e la voce narrante che accompagna tutto il film spiega che in quel momento stava ascoltando il walkman.
Ecco questo la dovrebbe dire lunga su che tipo di film sia Solo Un Bacio Per Favore, uno di quelli in cui i protagonisti vestono di velluto, ascoltano musica classica (prevalentemente Schubert ma con qualche puntatina su Tchaikovsky e un finale con il preludio della Traviata), vivono in appartamenti altissimo borghesi e fanno lavori prevalentemente intellettuali. Il mondo del film di Emmanuel Mouret è una bolla che sembra non percepire (o non interessarsi a percepire) di essere assolutamente fuori dal tempo.

La storia (e molti elementi di come è raccontata) è di stampo truffautiano, piena di agnizioni, svelamenti e sentimenti esposti, piena di coppie che leggono a letto e di libri portati sottobraccio. Ecco il punto forse è che sembra troppo un film di Truffaut degli anni ’60, con personaggi da anni ’60 totalmente scollati da ogni modernità e non solo per la vita che fanno ma anche per il carattere che hanno e la morale che applicano (c’è un pezzo in cui il protagonista si rivolge ad una prostituta e si tratta della mignotta più garbata e intellettuale che si sia mai vista).

Forse è troppo poco dire che Solo Un Bacio Per Favore è un film d’altri tempi (anche se lo è) ed è più corretto dire che si tratta di un film che cerca di essere d’altri tempi, ignorando completamente qualsiasi scelta di modernità, cosa in fondo apprezzabile se non altro perchè è una scelta assoluta e senza compromessi. Un film in costume senza i costumi.

Per quanto riguarda infine tutto il resto (che poi sarebbe il cuore del film: cosa racconti e come sia girato) si tratta del massimo dell’ordinario garbato mestiere di un regista con decisamente poca personalità, il film poi è indubbiamente godibile, non tremendamente avvincente ma comunque in grado di raccontare qualcosa e parlare con tono divertito di passioni e vite umane (e forse proprio la componente di racconto di “vita umana” lo rende truffautiano). Ma il cinema vero sta da altre parti.

E’ online ScreenWEEK.it Magazine 175 con le clip dedicate ai film in uscita nei nostri cinema dal 1° maggio. In copertina Iron Man, la star della settimana è Personaggio: Robert Downey Jr.. Gli altri titoli sono:

Il treno per il Darjeeling
Saw 4
The Hunting Party
Racconti da Stoccolma
Sopravvivere con i lupi

ScreenWEEK.it Magazine è disponibile anche in versione podcast video (accessibile anche via iTunes) e sul nostro canale YouTube.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Uno spot con gli elogi della critica e il video con il cast e gli autori 13 Giugno 2021 - 19:00

Il nuovo spot di Loki include gli elogi della critica, ma c'è anche un video con il cast e gli autori che parlano della serie Marvel.

Jujutsu Kaisen 0 the Movie: Nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, nuova visual 13 Giugno 2021 - 18:52

Jujutsu Kaisen 0 the Movie verrà distribuito da Toho nei cinema giapponesi dal 24 dicembre, una nuova visual e prime informazioni sul videogioco RPG mobile Jujutsu Kaisen: Phantom Parade

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth e Chris Pratt in una nuova foto 13 Giugno 2021 - 18:00

Chris Hemsworth pubblica una foto con Chris Pratt per fare gli auguri a... Chris Evans. I due attori indossano i loro costumi di scena sul set di Thor: Love and Thunder.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.