L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il nuovo Indiana Jones è così nuovo? (Contiene Spoiler)

Di Gabriele Niola


Se c’è una cosa che Spielberg ha ripetuto fino allo sfinimento a partire dal primo giorno di riprese di Indiana Jones e Il Regno Del Teschio di Cristallo è che il film lo gira per i fan, a sottolineare come molto probabilmente lui non l’avrebbe voluto fare e del resto non l’ha fatto in tutti questi anni (altro discorso andrebbe fatto per George “macchina da soldi” Lucas).

Però nel momento in cui si è messo in testa di farlo, l’ha fatto e ci si è impegnato. O no?
Se il risultato è indubbio (almeno a me è piaciuto) va anche detto che non c’è nulla di nuovo. I fan lo apprezzano, ma non si può non notare che riapplicare tutti gli schemi e le idee (soprattutto di regia) vincenti nei precedenti film è una forma di pigrizia. Certo poi le cose vanno comunque fatte bene se no sono brutte lo stesso, ma ad ogni modo c’è poco di inedito e molto di già visto.

Solo ad una prima visione del film io ho notato tantissime cose riprese più o meno esplicitamente dagli altri film della serie. Ne faccio qui un elenco ma attendo suggerimenti per completarlo:

  • Indy viaggia su un aereo sgangherato e si addormenta vicino al finestrino come in Il Tempio Maledetto
  • C’è un inseguimento con i camion come in I Predatori Dell’Arca Perduta con tanto di Cate Blanchett che come Indy finisce sul davanti della macchina in corsa
  • C’è la spiegazione della parte storica e dei presupposti dell’avventura fatta in casa di Indy sorseggiando vino (cosa che avviene nel primo e nel terzo)
  • C’è la lezione all’università (con tanto di utilizzo di una scena d’epoca: la prima inquadratura dell’università da fuori è quella di I Predatori si vede dalla colorazione un po’ diversa e dai vestiti dal taglio anni ’70, e poi l’ho anche verificato)
  • C’è l’idea dei grandi segreti tenuti in un luoghi e casse anonime come il finale di I Predatori Dell’Arca Perduta con tanto di citazione direttissima
  • C’è il viaggio spiegato l’immagine dell’aereo e in trasparenza la mappa del mondo con la linea rossa che segna il percorso
  • C’è un antico tempio depositario di segreti fatto di piante e roccia come i Predatori
  • C’è l’espediente della sabbia
  • C’è il concetto di “Io ho fede, per questo sto un passo indietro”
  • C’è la scena con milioni di animali schifosi e letali
  • C’è la scena in cui Indy decifra gli indizi sulle pareti e non trovando l’ultimo sale più in alto e scopre che è per terra come in Indiana Jones e L’Ultima Crociata (“…e la X è il punto in cui scavare“)
  • C’è la classica frase “E tu saresti un professore??” declinata in modi leggermente diversi in tutti gli episodi della serie
  • C’è la consueta struttura fatta di un contrappunto forte tra l’azione forsennata e l’aspro conflitto verbale e sentimentale (Indy e Marion nel primo, Indy e Shortie o Willy nel secondo e Indy e il padre nel terzo)
  • C’è la distruzione totale come alla fine di Indiana Jones e L’Ultima Crociata


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Un video in italiano dedicato alle prevendite 22 Giugno 2021 - 14:45

Scarlett Johansson, Florence Pugh e David Harbour annunciano l'inizio delle prevendite dei biglietti di Black Widow in un nuovo video.

Snake Eyes dal 21 luglio al cinema, ecco il trailer italiano 22 Giugno 2021 - 13:45

Eagle Pictures ha pubblicato il trailer italiano di Snake Eyes: G.I. Joe Le Origini, che uscirà il prossimo 21 luglio nelle sale.

La Sirenetta: le riprese sono ripartite, ecco Halle Bailey sul set 22 Giugno 2021 - 12:45

Dopo lo stop dovuto ad un focolaio di Covid, sono ripartite in Sardegna le riprese de La Sirenetta, il live action Disney basato sul celebre classico d’animazione.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)