L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Eyes Wide Shut (1999). Il testamento di un maestro.

Di Roberto

Eyes Wide Shut (id., Uk 1999 – Drammatico; 160′) di Stanley Kubrick con Tom Cruise, Nicole Kidman, Sydney Pollack, Rade Serbedzija, Leelee Sobieski, Marie Richardson, Todd Field.

Il travaglio e l’odissea di una coppia moderna turbata dal tarlo della gelosia e del tradimento. Solo l’amore coniugale potrà salvarli.

Forse, a fine carriera, il film più ottimista di Kubrick, quantomeno uno dei pochi con una parvenza di lieto fine. La società moderna è ossessionata dal sesso come merce al quale si contrappone l’amore intimo e sereno della coppia; ed è quest’ultimo che potrà salvarli dalla tentazione. Splendidi i primi venti-trenta minuti, stilisticamente perfetto il film, bravi gli attori ma la novella originaria di Schnitzler (Doppio sogno), ambientata nella VIenna inizio de siècle, restava più ambigua e intrigante. Incredibile ma vero: pare che Kubrick appaia in un cameo, seduto a un tavolo del Sonata Cafè. La figlia Vivian Kubrick, invece, è la mamma del bambino che Cruise visita. Colui che presiede l’orgia vestito di rosso è l’assistente Leon Vitali, mentre l’anziano edicolante presso cui Cruise si ferma a osservare un giornale quando crede di essere inseguito è Emilio D’Alessandro, l’autista di fiducia di Kubrick. Sotto consiglio dell’abituale direttore del doppiaggio italiano Mario Maldesi, Cruise è doppiato per la prima volta da Massimo Populizio, dalla voce intensa e fragile più adatta al personaggio, e non dal solito Roberto Chevalier. Pare che Eva Herzigova abbia declinato le proposte di Kubrick per accettare invece quelle di Vincenzo Salemme e comparire nel suo L’amico del cuore. Per saperne di più sul film e sugli interpreti reperire e vedere il (brutto) documentario breve di Paul Joyce The Last Movie, trasmesso da Channel Four.

Oggi, Lunedì 19 Maggio, Studio Universal, Ore 23,30.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Esistono scene troppo folli anche per Fast & Furious 9! Justin Lin parla di un momento che non è finito nel film 15 Giugno 2021 - 12:00

La saga di Fast & Furious ha sempre intrattenuto il suo pubblico con massicce dosi di azione, infrangendo le leggi della fisica in modo sempre più plateale capitolo dopo capitolo. Ma a tutto c’è un limite...

Assassin’s Creed: lo sceneggiatore di Die Hard per la serie Netflix 15 Giugno 2021 - 11:15

La serie live action tratta dai videogiochi Ubisoft sarà sviluppata da Jeb Stuart, sceneggiatore di Die Hard, Il fuggitivo e Vikings: Valhalla

Stargirl: la figlia di Lanterna Verde nel nuovo trailer 15 Giugno 2021 - 10:30

The CW ha diffuso il primo trailer della seconda stagione di Stargirl. Nel video troviamo Ysa Penarejo nel ruolo di Jade, figlia della Lanterna Verde Alan Scott.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.