L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Certamente forse, la recensione in anteprima

Di Gabriele Niola

Regia: Adam Brooks
Cast: Ryan Reynolds, Isla Fisher, Rachel Weisz, Derek Luke, Elizabeth Banks, Abigail Breslin
Durata: 112 minuti
Anno: 2008

La commedia romantica si mischia al film politico che si mischia alla riflessione sullo stato di un paese, Adam Brooks (già sceneggiatore del secondo episodio di Bridget Jones) tenta con il suo film in apparenza tranquillo e innocuo di tirare le somme (sembra personali) degli anni ’90 per la politica americana.

La storia è quella di un padre che racconta alla figlia come ha conosciuto la madre, donna dalla quale già è separato e sta per divorziare, nel racconto però tutti i nomi vengono appositamente cambiati così che la bambina scopra gradualmente quale delle 3 donne con cui il padre ha stabilito una relazione nei lunghi anni ’90 sia effettivamente la madre. A fare da sfondo è il lavoro di lui ovvero addetto alla campagna elettorale del partito democratico, quindi prima con Clinton e poi con altri esponenti minori.

Certo l’ago pende decisamente più dalla parte della commedia sentimentale, del racconto della quotidiana lotta dei sessi contro il destino e delle anime gemelle che si incrociano e scrociano, ma non c’è indulgenza. Il finale non è necessariamente buonista (o almeno non troppo) nè eccessivamente scontato, non c’è una morale semplice e benchè mielosamente tutto finisca con sorrisi e abbracci comunque il disegno complessivo che esce dal film non è dei più lieti.

La parte di sfiducia è però tutta relegata alla politica, incapace di dare soddisfazioni e sempre scollata dalle persone (il protagonista non incontra mai Clinton nonostante lavori per lui se non casualmente anni dopo e senza riceverne soddisfazione), la passione iniziale che animava il suo lavoro si stempera lentamente contro l’amoralità e il crollo degli ideali.

Ma tutto questo racconto è purtroppo molto più appassionante del film stesso, racchiuso in bozzetti che non prendono forma e affidato a interpreti medi, incapaci di sollevare una materia che da sola non prende certo il volo, nemmeno umoristicamente parlando (che è la cosa più grave).

Menzione a parte per Isla Fisher, già vista in 2 Single A Nozze, e qui interprete di una delle ragazze del protagonista. Bravissima. Decisamente oltre la media e protagonista (tra le altre) di una bellissima scena in cui prende a schiaffi il molle Ryan Reynolds. Mai visti schiaffi così sentiti, espressivi e realistici (davvero!).


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Borderlands: riprese terminate, l’annuncio di Eli Roth 22 Giugno 2021 - 20:07

Sono terminate le riprese del film ispirato alla saga videoludica Borderlands. Lo ha annunciato il regista Eli Roth.

Fast & Furious – 20 curiosità per i 20 anni della saga 22 Giugno 2021 - 20:00

20 anni fa arrivava nei cinema il primo Fast & Furious: ecco una serie di curiosità legate alla saga con protagonista Vin Diesel!

American Horror Stories: il nuovo poster ci riporta a Murder House 22 Giugno 2021 - 19:45

È disponibile un nuovo poster dello spin-off di American Horror Story, la serie antologica creta da Ryan Murphy e Brad Falchuk.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)