L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

L’uomo con le risposte e i metodi spicci

Di

morgan-freeman-sloan.jpg
Morgan Freeman è uno di quelli che è diventato qualcuno già da grande. Infatti non era praticamente nessuno prima di A Spasso Con Daisy quando a 52 anni fece il suo ingresso nella Hollywood che conta. Ma l’età non è mai stata un problema per lui che solo due anni dopo interpretava un film d’azione al fianco di Kevin Costner (Robin Hood il principe dei ladri).

Normale dunque che la specializzazione di mr. Freeman siano i ruoli del grande vecchio, del furbo e astuto compare, del grande burattinaio, del tenutario dei segreti della vita ecc. ecc. Il suo è il volto della personalità autoritaria (presidente degli Stati Uniti, Dio, grande avvocato o criminale), come di quella magari dimessa ma comunque astuta (solitamente investigatore come in Seven) o infine dell’amico fidato e consigliere (Gli Spietati, Million Dollar Baby, Le Ali Della Libertà) .

Raramente unico protagonista, Morgan Freeman non ha mai avuto molte velleità di fare una grande carriera, ma ha sempre scelto con una certa accortezza i film da interpretare e pur con qualche scivolone la sua scelta ha sempre pagato, rendendo il suo viso e il suo nome sul cartellone garanzia di qualità.

La sua partecipazione in Wanted nel ruolo di Sloan allora non sembra troppo diversa da quella nei nuovi film di Batman.Certo il personaggio non è il medesimo, ma il ruolo marginale eppur fondamentale per lo spirito del film, l’aura intellettuale ma anche fermamente d’azione dell’uomo che ne ha viste di cose è quella.

Al momento pure lo possiamo vedere al cinema in un’altra interpretazione marginale eppur fondamentale, quella in Gone Baby Gone di Ben Affleck. Ecco è proprio questo misto di imprevedibilità, di complessità e di imperscrutabile astuzia sempre incline a sconfinare nel male che rendono Freeman amatissimo. Oltre certo alla sue indubbie doti recitative.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Precedente

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

Ci sarà un revival di Nash Bridges, sarà un film e questo sarà il cast… 7 Maggio 2021 - 21:15

Ecco gli attori che affiancheranno Don Johnson e Cheech Marin nel film che potrebbe anche lanciare una nuova serie

Belle: Un dietro le quinte di cinque minuti del film di Mamoru Hosoda 7 Maggio 2021 - 21:08

Primo appuntamento con una serie di dietro le quinte dedicati al film Belle di Mamoru Hosoda. Annunciati quattro doppiatori tra cui Shōta Sometani. A fine mese si concluderanno le audizioni a livello mondiale per una piccola parte vocale nel film

Il regista di Tyler Rake dirigerà Idris Elba in Stay Frosty 7 Maggio 2021 - 20:30

Sarà un film nella vena degli action natalizi anni '80 come Arma letale e Die Hard

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.