L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Louis Leterrier, l’anti-Ang Lee

Di

louis-leterrier.jpg
Tanto non era piaciuta la riduzione cinematografica delle origini di Hulk operata da Ang Lee, tanto il pubblico si attende qualcosa di completamente opposto dal nuovo film e questo qualcosa dovrebbe fornirlo Louis Leterrier, l’uomo chiamato a far dimenticare il regista taiwnese.

Non lo si direbbe dai suoi primi exploit alla regia (The Transporter, Danny The Dog e Transporter: Extreme), ma Louis Leterrier si è fatto le ossa con dell’ottimo cinema che aveva saputo incrociare con intelligenza l’azione, al fantastico, all’esigenza di portare avanti una saga.

Non si tratta della sua esperienza come regista di regista di seconda unità per Asterix e Obelix: Missione Cleopatra, ma di quella come on set production assistant di Alien 4, uno dei primi lavori nel cinema per Leterrier e fatto al fianco di Jean Pierre Jeunet, regista in precedenza di Delicatessen e poi di Il Favoloso Mondo di Amelie.

Ecco quale si pensa potrà essere la fonte di ispirazione di Leterrier.Certo è innegabile che il suo sarà un lavoro su commissione, non ha il carattere e i numeri per poter tenere testa ad un cast di livello come quello di L’Incredibile Hulk, nè tantomeno può dare le garanzie che servono ai produttori per il seguito di un film delusione come il precedente Hulk. E’ ragionevole ipotizzare dunque che Leterrier eseguirà degli ordini, quello che tocca vedere è però come, se mantenendo lo stile già visto in The Transporter e Danny The Dog o guardando di più a Jeunet.

La storia di Hulk poco si presta all’ipercinetico e ad una messa in scena barocca, anche perchè è ciò che fece Ang Lee e il film si dovrà staccare il più possibile da questo. La messa in scena sarà dunque sobria e lineare come tipico del cinema americano, con le consuete accelerazioni nelle fasi di azione cui ci hanno abituato.

Saranno allora la sceneggiatura e gli attori a fare il film. Ma nel senso proprio di questi due elementi svincolati dalla direzione del regist, il quale organizzerà probabilmente il tutto.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Night House – La casa oscura: il trailer dell’horror con Rebecca Hall, dal 16 settembre al cinema 12 Maggio 2021 - 16:45

"La verità verrà a galla" nel thriller psicologico diretto da David Bruckner e distribuito da Walt Disney

Alfredino: il trailer della miniserie sui fatti di Vermicino 12 Maggio 2021 - 16:00

La tragica storia del piccolo Alfredo Rampi, il bambino che nel giugno del 1981 cadde in un pozzo nei pressi di Vermicino, in provincia di Roma, è divetata una una serie tv. Ecco il trailer.

Il drago dei desideri: Trailer del nuovo film della Sony Pictures Animation 12 Maggio 2021 - 15:56

Una teiera magica, tre desideri e un cinico drago: ecco il trailer ufficiale de Il drago dei desideri co-prodotto dalla Sony Pictures Animation. In arrivo su Netflix l'11 giugno

Venom – La furia di Carnage: sì, ma chi è Carnage, il simbionte rosso? 11 Maggio 2021 - 15:52

La storia a fumetti di Carnage, la nemesi di Venom nel secondo film del simbionte dalla lingua lunga.

Anna di Niccolò Ammaniti e il coraggio di una TV che da noi non fa nessuno 10 Maggio 2021 - 11:15

Una miniserie potente, coraggiosa e, come ogni storia di Ammaniti, in grado di prenderti il cuore e portatelo via.

Star Wars: The Bad Batch, la recensione del secondo episodio 7 Maggio 2021 - 14:43

Le avventure della Clone Force 99 di The Bad Batch proseguono, tra facce conosciute e (ovviamente) sparatorie.