L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

La recensione in anteprima di Amore, bugie e calcetto

Di Francesco

amore_bugie_calcetto.jpg

Regia: Luca Lucini
Cast: Claudio Bisio, Filippo Nigro, Claudia Pandolfi, Andrea De Rosa, Chiara Mastalli, Max Mazzotta, Andrea Bosca, Marina Rocco, Pietro Sermonti, Giuseppe Battiston, Angela Finocchiaro
Anno: 2008
Durata: 115 minuti

L’Abc del calcetto, o più semplicemten come ridurre la vita ad uno schema. O meglio ancora, si può semplificare il tutto e applicarvi delle semplici regole che sappiano tracciarne quel confine in modo da non renderlo così lebile, quanto piuttosto, consegnargli tutta l’importanza che merita grazie ad una propria identificazione?

Ci prova Luca Lucini con il suo Amore, bugie e calcetto, portandoci sui campi periferici in erba sintetica, ma soprattutto dentro gli spogliatoi, nel cuore del regno ove pulsa l’istinto maschile più epidermico e viscerale: la coesione, l’amiciza, la burla e le confessioni dei prorpi tradimenti e fallimenti personali.

Nessuna morale becera e bacchettona, solo un occhio neanche tanto indiscreto su di uno speccato piuttosto comune, almeno per l’universo maschile e di riflesso, per quello femminile che lo vive apparentemente marginalmente, perché quelle donne, figlie, madri, amanti, compagne, amiche che siedono solitamente nei vuoi spalti o nelle fredde panchine di campetti anonimi sono più che mere spettatrici del nostro spettacolo  ad intermittenza.

amore_bugie_calcetto1.jpg

Un gruppo di amici con cui ci si può facilmente riconoscere, un gruppo di sette, come i samurai di Akira Kurosawa o i magnifici di John Sturges. Ma a pensarci bene e neanche così profondamente, molto più affini ai sette peccati capitali o almeno a quelli più veniali e congeniali alle bassezze umane, che stereotipatamente, vengono solitamente affiancata al genere maschile.

Per una commedia leggera e da vedere a cuor leggero, fanno la loro ottima figura Bisio e la Finocchiaro, senza nulla togliere a tutto il resto del cast, che riesce senza entrare troppo nei particolari, a mantenere la giusta credibilità nei punti chiave del film e a dare quell’abbozzata caratterizzazione, che i ruoli chiamati a ricoprire chiedevano.

amore_bugie_calcetto2.jpg

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision: la storia del Darkhold nel Marvel Cinematic Universe 7 Marzo 2021 - 20:00

Il Darkhold comparso in WandaVision non è affatto alla sua prima apparizione nel Marvel Cinematic Universe: ecco la sua storia all'interno dell'universo unito!

Nomadland – Uscita a rischio in Cina? 7 Marzo 2021 - 19:24

Chloe Zhao è stata al centro di una polemica di stampo nazionalista in Cina che ha portato a una censura legata al film Nomadland. La pellicola potrebbe rischiare l'uscita nelle sale cinesi

The Falcon and the Winter Soldier – Sam e Bucky sono “colleghi” nel nuovo spot 7 Marzo 2021 - 19:00

La strana coppia di The Falcon and the Winter Soldier cerca una definizione del proprio rapporto nel nuovo spot, ricco di scene inedite.t

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.