L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il caso Samuel L. Jackson e quello Hilary Swank, indizi di un sequel

Di

jackson-nick_fury.jpgNonostante imdb continui ad indicarli come parte del cast sia Samuel L. Jackson che Hilary Swank in realtà non compaiono in Iron Man (almeno non in parti di risalto, se poi facciano un improbabilissimo cammeo nella folla è impossibile dirlo).

Ma se Hilary Swank su imdb è indicata senza il nome del personaggio accanto (indizio che può far propendere per la tesi dell’errore di inserimento), Samuel L. Jackson è anche indicato come interprete di Nick Fury (il carismatico capo dello S.H.I.E.L.D.)!

Raramente imdb sbaglia e benchè il film esca in contemporaneamente mondiale (dunque c’è ancora tempo per correggere l’inesattezza prima che il film sia visto dal primo spettatore pagante) la cosa è altamente indicativa di quali siano i piani per il futuro del film.

E’ infatti ragionevole immaginare che le parti con Samuel L. Jackson e eventualmente anche quelle con Hilary Swank fossero state non solo originariamente scritte ma anche probabilmente girate e poi scartate dal montaggio finale. Solo che non si scarta dal montaggio finale un personaggio intero, specie se interpretato da una star di primo piano, a meno che non faccia una breve apparizione ma anche in quel caso è molto raro.
Non lo si fa a meno che non intervengano guai giudiziari o irrisolvibili problemi personali. E dato che nessuna di queste due eventualità è emersa durante la lavorazione del film l’unica ipotesi ragionevole per il taglio delle scene in questione è quella che vede i due attori avere un ruolo importante nel prossimo film di Iron Man.

Se così fosse infatti avrebbe poca importanza comparire o meno per pochi secondi nel primo episodio, anzi forse potrebbe essere preferibile comparire in uno solo dei due se in questo la parte è più sostanziosa.
La tesi del taglio all’ultimo in previsione del sequel è poi avvalorata dal fatto che proprio verso la fine del film fa la sua comparsa lo S.H.I.E.L.D. con un espediente di trama che lascia intuire possibili scenari futuri e che avrebbe potuto dare spazio a qualche altra scena in merito, magari appunto con una comparsata di un personaggio destinato ad essere ritrovato nel prossimo episodio.

Oppure ancora, e qui siamo nel campo delle fantasie sullo sperimentalismo di cinemarketing, può essere che le scene con Nick Fury saranno negli EXTRA o che siano state girate per qualche campagna pubblicitaria da mandare in rete dopo che il film è stato nelle sale per mantenere viva l’attenzione in attesa del DVD, come si fa con i finali alternativi.

Update:
Ecco cosa succede ad alzarsi e ad andarsene troppo presto. Samuel L. Jackson infatti compare ma solo dopo i titoli di coda per anticipare il sequel ormai scontato.
Di Hilary Swank invece ancora nessuna traccia.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Marsh King’s Daughter: Ben Mendelsohn affianca Daisy Ridley 5 Maggio 2021 - 21:00

Il film, diretto da Neil Burger e tratto da un romanzo di Karen Dionne, arriverà in Italia con Lucky Red

Red Sonja: Hannah John-Kamen protagonista del film! 5 Maggio 2021 - 20:06

Hannah John-Kamen – vista in Ant-Man and the Wasp – sarà la protagonista di Red Sonja.

Blade: Marvel alla ricerca di un regista nero, la produzione rinviata a luglio 2022 5 Maggio 2021 - 19:32

Marvel sta esaminando la stessa lista della Warner per l'assunzione di un regista nero per il cinecomic Blade, con Mahershala Ali

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.