L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Questa notte è ancora nostra visto per voi in anteprima esclusiva, con Nicolas Vaporidis

Di Davide Dellacasa

nicolasmizumi.jpg

Noi di ScreenWEEK.it conosciamo Nicolas Vaporidis da prima del suo esordio in 13dici a tavola e da allora lo seguiamo sempre con particolare attenzione ed affetto. Siamo stati quindi molto contenti di aver avuto l’occasione, oggi, di vedere in anteprima assoluta il suo nuovo film: Questa notte è ancora nostra, di (Paolo) Genovese e (Luca) Miniero.

Un titolo di cui si parla già da un po’ (teaser, trailer, anteprime con il cast), anche perché inizialmente avrebbe dovuto uscire a Gennaio, e in giro non mancano i commenti di chi critica il poco coraggio del cinema italiano e lo strizzare l’occhio, con titolo e manifesto, a due dei precedenti grandi successi di Vaporidis, Notte prima degli esami e Notte prima degli esami, oggi.

Ma non è alle commedie romantiche divertenti e spensierate che credo vada assegnato a tutti i costi il compito di essere coraggiose e se qualcuno andrà a vedere Questa notte è ancora nostra perché il manifesto assomiglia a quello di un titolo che nel suo piccolo è entrato nell’immaginario collettivo più recente non sarà certo un male, anche perché la formula è ovviamente quella. Eppure il film è riuscito a divertire anche me che per quanto mi sforzi non sono certo più “in target” per un prodotto da ragazzini e non ho ovviamente trovato qui quegli elementi del primo film di Fausto Brizzi che hanno portato al cinema la mia generazione facendola regredire ai famigerati anni ’80.

questanotteèancoranostra1.jpg

Questa notte è ancora nostra diverte per le battute azzeccate, per le situazioni paradossali, per i due protagonisti “cassamortari” e per un cast dalle molte conferme e si distingue nel voler mettere in contatto il nostro mondo con quello di uno dei più numerosi gruppi etnici che abita le nostre città, invisibile e sconosciuto fino a quando non è la cronaca a rendere palese la sua presenza ed importanza.

La storia ruota tutta intorno all’innamorarsi di Massimo (Nicolas Vaporidis) e JIng (Valentina Izumi) lungo la classica strada della commedia degli equivoci e degli inganni e se lungo questo percorso i colpi di scena sono certo prevedibili non per questo mancheranno di sorprendere, emozionare e far sorridere. Gran parte delle risate nascono dalle situazioni che hanno per protagonista un simpaticissimo Andrea (Massimiliano Bruno) e Maurizio Mattioli: papà di Massimo, impresario delle pompe funebri e integerrimo difensore della cucina romana.

valentinaizumi.jpg

Un assaggio delle situazioni e dei protagonisti del film, compresa una bella scena con Valentina Izumi che nuota in una fontana che non ha bisogno di presentazioni, è possibile pregustarlo dalle tre clip che abbiamo appena pubblicato, mentre nelle prossime ore torneremo sul film con qualche speciale fotografico.

califfano.jpg

Una menzione particolare la merita anche l’opportunamente dosata apparizione di Franco Califano, assolutamente “se stesso” nel ruolo di un impresario musicale che ha le idee molto chiare su cosa conta veramente, nella vita e, soprattutto, sul palco… secondo voi, di cosa si tratta?

PS: la gallery fotografica in alta risoluzione di Nicolas Vaporidis.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Usa: The Marksman con Liam Neeson debutta al primo posto 17 Gennaio 2021 - 21:23

The Marksman, il film con Liam Neeson, debutta al primo posto al box office americano, seguito da I Croods 2: Una nuova era e da Wonder Woman 1984

White Noise: Noah Baumbach, Adam Driver e Greta Gerwig di nuovo insieme per Netflix 17 Gennaio 2021 - 20:00

Il duo di Storia di un matrimonio si unisce a Greta Gerwig per adattare un romanzo di Don DeLillo

Come d’incanto: le riprese del sequel in primavera? Parla Patrick Dempsey 17 Gennaio 2021 - 19:00

La storia di Come d’incanto il film fantasy del 2007 diretto da Kevin Lima, proseguirà su a Disney+ con un sequel, intitolato Disenchanted. MA quanto inizieranno le riprese? Risponde Patrick Dempsey.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.