L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Woody Allen batte Cloverfield

Di Federico

Continua inarrestabile la corsa di Moccia e il suo Scusa ma ti chiamo Amore al boxoffice nazionale. Stroncato dalla critica il film piace al pubblico, tanto da aver raggiunto, dopo appena 10 giorni di programmazione, l’incredibile cifra di 9 milioni di euro. 1 milione e mezzo di italiani hanno già visto il film di Moccia, confermando la passione per questo tipo di pellicole che, statene certi, visto il successo proseguiranno senza sosta…

Dietro Scusa ma ti chiamo Amore abbiamo lo scontro all’ultimo sangue tra Woody Allen, con il suo Sogni e Delitti, e Cloverfield. Il buon Woody, dopo l’ottimo Match Point e l’inutile Scoop, chiude la sua trilogia londinese con un film per certi versi molto deludente. Ma la scelta della Filmauro di lanciarlo come fosse un blockbuster ha premiato, con ben 1.729.637,75 euro incassati in 3 giorni di programmazione. Probabilmente il miglior esordio al boxoffice nazionale per un film di Allen.

Dietro a Woody, ma con una media per sala molto più alta, abbiamo il fenomeno del momento, ovvero Cloverfield. Lanciato stranamente in ‘poche’ sale, scelta alquato ambigua della Universal dopo il tam tam pubblicitario, il film ideato da J.J. Abrams si comporta benissimo, con 1.534.019,98 euro incassati. Considerando le ottime critiche ricevute e il possibile passaparola, il film potrebbe crescere in settimana, con un’ipotetica chiusura attorno ai 5 milioni di euro.

Prosegue ottimamente anche la corsa di American Gangster, arrivato ormai agli 8 milioni di euro, mentre Io sono leggenda sfiora i 14 e Bianco e Nero i 5 milioni. Lo strepitoso Into the Wild di Sean Penn resiste alla carica delle new entry, raggiungendo i due milioni di euro, mentre P.S. I Love You esordisce senza tanti clamori, con 567.172,07 euro portati a casa. Da segnalare il flop mostruoso al botteghino italiano di Alien vs. Predator 2, neanche arrivato al milione d’incasso totale.

Attesissimo il prossimo weekend, con un altro film italiano pronto a sbancare il boxoffice, Caos Calmo, affiancato da La guerra di Charlie Wilson e 30 giorni di buio!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Halloween: David Gordon Green ha trasformato il film di Carpenter in un libro per bambini 31 Ottobre 2020 - 12:00

Halloween Kills arriverà nelle sale americane tra circa un anno. Per ingannare il tempo il regista ha deciso di trasformare il primo (e storico) capitolo della saga, diretto negli anni ’70 da John Carpenter, in un… libro illustrato per bambini!

Jeff Bridges ringrazia i fan per il sostegno durante la malattia: “Il vostro amore è contagioso” 31 Ottobre 2020 - 11:00

Qualche giorno fa, Jeff Bridges ha annunciato che gli è stato diagnosticato un linfoma. La notizia ha ovviamente sconvolto i fan dell’attore, che lo hanno sommerso di messaggi, dimostrando tutto il loro amore.

Willy’s Wonderland: Nicolas Cage ospite di un luna park maledetto, ecco il teaser trailer 31 Ottobre 2020 - 11:00

Nicolas Cage è pronto per regalarci un’altra pellicola indie-horror, dopo titoli come Mandy e Color Out of Space. Ecco Willy's Wonderland.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).