L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Topkapi: un Peter Ustinov debole.

Di Roberto

Locandina originale

Topkapi (id., Usa 1964; Avventura – 120′) di Jules Dassin con Peter Ustinov, Maximilian Schell, Akim Tamiroff, Melina Mercouri, Robert Morley.

Topkapi (letteralmente “Porta del Cannone”) è il nome di una porta del Serraglio ottomano di Costantinopoli (oggi Istanbul), che tra il 1455 e il 1458 crebbe inglobando il sito dell’antico Palazzo imperiale bizantino. Per una sorta di sineddoche architettonica, la Porta del Cannone identificò, a partire dal XVIII secolo, tutto il Palazzo del Sultano ottomano che, in età repubblicana, è stato destinato ad area museale. Attualmente il palazzo è adibito a museo e contiene gli splendidi manufatti che formano il tesoro del sultano.È proprio in questo museo che una banda di malfattori esegue il colpo perfetto: il furto di un prezioso pugnale. A colpo eseguito, tuttavia, un solo errore risulta diventare fatale.

Jules Dassin, visto il contesto esotico, tenta la carta dell’avventura mista a commedia (all’italiana, verrebbe da pensare: I soliti ignoti è dietro l’angolo?) e a barlumi di dramma addirittura sociale. È qui che il film si intoppa: la costruzione del racconto si fa pesante e l’eterogenea brillantezza degli attori ne risente (anche se Ustinov, gigione trattenuto, vinse il suo secondo Oscar). Da un romanzo (1962) di Eric Ambler sceneggiato dall’inglese Monja Danischewsky.

Oggi, Domenica 10 Febbraio, La7, ore 17,40.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Precedente

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

Scream – I registi hanno girato diverse versioni per evitare spoiler 15 Aprile 2021 - 17:00

Non solo esistono diverse sceneggiature del nuovo Scream, ma i registi hanno effettivamente girato anche molteplici versioni del film per evitare che trapelassero spoiler.

Non mi uccidere: la nostra intervista al regista Andrea De Sica e al Collettivo GRAMS 15 Aprile 2021 - 16:48

Il nostro Filippo Magnifico ha intervistato il regista Andrea De Sica e il Collettivo GRAMS e ha parlato con loro di Non mi uccidere, il teen drama con Alice Pagani e Rocco Fasano.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.