L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Telefilm: il meglio e il peggio della settimana

Di Cristiano

weekly_desperatehousewives.jpgPoteva essere una bella giornata, ecco il modo in cui la voce di Mary Alice apre e chiude Quando S’alza il vento, quello che è stato descritto come l’episodio-evento della stagione quattro di Desperate Housewives. Un tornado si abbatte su Wisteria Lane: la sua forza distruttiva porterà via con se qualche vita, diverse abitazioni e soprattutto spazzerà via tanti segreti. Ma a ben vedere il tornado ha in un certo senso ricostruito le vite dei personaggi. Mike accetta di entrare in comunità per disintossicarsi, Bree si avvicina a Katherine, Gabrielle e Edie mettono da parte gli screzi del passato. I vari personaggi sono costretti a fare un passo in avanti verso il proprio “nemico” perchè – in confronto alla possibilità di rischiare la propria vita – tutto sembra avere una facile risoluzione. Alla fine sono molte le vite in pericolo. Ma contrariamente al grigio che ha caratterizzato i tre quarti dell’episodio, l’ultima scena – dove vediamo Wysteria Lane semistrutta e Lynette urlare – è brillante e luminosa. Sentore che, dopo la tempesta, c’è la quiete.
DESPERATE HOUSEWIVES | Mercoledì, 21 Fox Life

weekly_dirtysexymoney1.jpgQuando leggi Dirty Sexy Money ti aspetti qualcosa di sporco, di sensuale, qualcosa di irriverente. E ti siedi sul divano, accendi la tv, e ti prepari ad essere sedotto. E ti sorprendi quindi di scoprire che non c’è attrazione. Tutto questo per dire che, giunto al terzo episodio (The Italian Banker), Dirty Sexy Money ancora non riesce a convincermi. L’episodio in se non ha aggiunto nulla di nuovo alla trama e ai personaggi: solo un risvolto banale ad un ancor più banale “mistero” (parlo della morte del padre di Nick). E’ un caso strano: la serie ha tutte le premesse per volare in alto (un ottimo cast, tante possibili varianti della trama, segreti ecc) eppure non riesce a decollare. E’ come se gli autori avessero fatto una scelta: avessero preso la strada più sicura e banale nel raccontare le vicende dei Darling, piuttosto che osare e stupire.
DIRTY SEXY MONEY | Martedì 21,50 Fox

weekly_smallville.jpgQuesta settimana si è conclusa la sesta stagione di Smallville (con gli episodi Progetto Ares e Bizzarro) che ha visto una programmazione, da parte di Italia Uno, piuttosto ballerina fino alla decisione di proporre il serial in seconda serata. Peccato perchè la sesta stagione di questo serial, molto sottovalutato da alcuni, meritava veramente. Dalla quinta stagione, questo serial è maturato moltissimo: sceneggiature sempre più accattivanti, trame sempre più interessanti e longeve (niente più solo Monster of the Week per capirci), risvolti sempre più originali. Il finale ci ha lasciato con diversi dubbi: chi l’avrà vinta tra Clark e Bizarro? Lana è morta veramente? Lionel che fine ha fatto? Chloe ha dei poteri? Tanti quesiti che avranno risposta solo nel prossimo ciclo di episodi (attualmente in onda negli States e – permettetemi di dirlo – la settima stagione si sta dimostrando anche meglio della sesta). Ma, nonostante i tanti quesiti aperti, la sesta stagione ha gettato delle basi molto forti: Lex è ormai completamente fuori di testa, Lana si è dimostrata (e si dimostrerà) un personaggio con molte più risorse di quanto da a vedere e soprattutto – finalmente – anche quest’ultima è a conoscenza del “piccolo” segreto del più grande supereroe di tutti i tempi

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The CW fissa le premiere di Batwoman, Superman & Lois e altre serie 30 Ottobre 2020 - 12:15

Sono disponibili le date delle premiere di Batwoman, Superman & Lois, The Flash, Walker e altre serie sul canale americano The CW.

Torna Danny Elfman e ci regala una nuova canzone perfetta per Halloween 30 Ottobre 2020 - 11:15

Danny Elfman, compositore candidato quattro volte agli Oscar e noto per il suo lavoro in moltissimi film di Tim Burton, è tornato con una nuova canzone, giusto in tempo per Halloween.

The Mandalorian 2 – La premiere è disponibile su Disney+ 30 Ottobre 2020 - 10:30

Il primo episodio di The Mandalorian 2 è finalmente disponibile in streaming su Disney+, con la sua durata "record" di 55 minuti.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).