L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Oscar countdown: gli attori

Di Gabriele Niola

oscar-attori.jpg

Più ci si avvicina alla cerimonia più crescono le voci sui possibili vincitori in ogni categoria per una manifestazione i cui premi sono molto complessi da prevedere poichè oltre alla solita componente umana data dal gusto dei votanti si inserisce anche la matrice economica, importantissima nel mercato hollywoodiano. Percui è sempre difficile che vincano film che non hanno incassato molto e viceversa spesso il grande incasso di una pellicola è causa di premi assegnati anche a chi non lo meriterebbe.Per questo da un lato gli Oscar non sono giusti e dall’altro più di altri premi riescono ad intercettare i gusti del grande pubblico confermandosi come un bollino di garanzia. Molte persone sono in sostanza scoraggiate dalla scritta “Vincitore della Palma D’Oro”, ma quasi nessuno da quella “Vincitore di 5 premiOscar”.
Tentiamo allora qui di dare una doppia previsione anche per fomentare un po’ la discussione, chi dovrebbe vincere e chi probabilmente vincerà (cioè per chi fare il tifo e su chi scommettere dei soldi).

Partiamo in questo post con le 4 statuette assegnate agli attori.

daylewis.jpgMiglior Attore Protagonista (George Clooney, Johnny Depp, Daniel Day Lewis, Tommy Lee Jones, Viggo Mortensen)
Chi dovrebbe vincere: non c’è storia, Daniel Day Lewis ha fatto una prestazione in Il Petroliere che merita tutti i premi possibili, facilitato anche da un film incentrato sul suo personaggio ha veramente la vorato di fino, senza svoraccaricare e senza lavorare per sottrazione, per disegnare un personaggio fino al minimo particolare.
Chi vincerà: credo ci troviamo di fronte ad uno di quei casi dove la prestazione è talmente clamorosa da non poter passare inosservata e dunque credo che proprio che vincerà Daniel Day Lewis.

cotillard-piaf.jpgMiglior Attrice Protagonista (Cate Blanchett, Julie Christie, Marion Cotillard, Laura Linney, Ellen Page)
Chi dovrebbe vincere: l’annata di Cate Blanchett è stata straordinaria, ha infilato prestazioni meritevoli una dietro l’altra e data anche la scarsa concorrenza la preferenza è scontata.
Chi vincerà: sembra difficile che la statuetta venga data a chi ha già vinto un premio molto importante nella medesima categoria (Coppa Volpi), senza contare che Hollywood premia spesso le trasformazioni, dunque credo che sarà Marion Cotillard a vincere per la sua Edith Piaf.

hal-holbrook.jpgMiglior Attore Non Protagonista(Casey Affleck, Javier Bardem, Phillip Seymour Hoffman, Hal Holbrook, Tom Wilkinson)
Chi dovrebbe vincere: è difficile a dirsi, paradossalmente sono presenti più pezzi da novanta in questa categoria che nella principale. Philip Seymour Hoffman è tra i migliori attori del momento ma La Guerra di Charlie Wilson non è il suo film mentre Javier Bardem è decisamente più performante come killer per i Coen.
Chi vincerà: Hal Holbrook potrebbe fare il colpaccio. Caratterista da una vita e leggenda di Hollywood potrebbe ricevere il premio come riconoscimento per tutto quello che ha fatto fino ad ora e che non gli è mai stato riconosciuto più che per la sua apparizione in Into The Wild . Altrimenti l’americano Hoffman ha più speraze sullo spagnolo Bardem.

blanchet-dylan.jpgMigliore Attrice Non Protagonista (Cate Blanchett, Ruby Dee, Saoirse Ronan, Amy Ryan, Tilda Swinton)
Chi dovrebbe vincere: ancora una volta è Cate Blanchett a meritare oltre ogni ragionevole dubbio tanto più che in questa categoria è nominata per Io Non Sono Qui, quella che con tutta probabilità rimarrà la sua prestazione per la vita.
Chi vincerà: finita la riabilitazione black, per la quale venivano premiati gli attori di colore in quanto tale, credo che solo Tilda Swinton possa concorrere con Cate Blanchett. Ma confido che la giuria non vorrà ignorare la più grande prestazione femminile dell’anno.


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Die Hard 6 non si farà: parola del produttore Lorenzo di Bonaventura 2 Agosto 2021 - 18:30

A quanto pare, la fusione tra Disney e Fox ha messo in archivio il sequel/prequel che ci avrebbe mostrato un giovane John McClane in azione

Guardiani della Galassia Vol. 3: le riprese a novembre, lo script è pronto 2 Agosto 2021 - 17:45

Il regista/sceneggiatore James Gunn rivela che la sceneggiatura è praticamente pronta da tre anni

La casa di carta – Parte 5: Volume 1, trailer e poster dell’ultima stagione 2 Agosto 2021 - 17:01

Una guerra totale ci aspetta nella quinta e ultima stagione de La casa di carta. Ecco il trailer e il poster del Volume 1 disponibile su Netflix dal 3 settembre.

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.