L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fool’s Gold fa suo un boxoffice d’oro

Di Federico

fools_gold.jpgWeekend d’oro per Fool’s Gold negli States. La coppia Matthew Mcconaughey/Kate Hudson bissa il successo di qualche anno fa, con Come farsi lasciare in 10 giorni, che esordì con 24 milioni di dollari, chiudendo a 106, incassando al primo weekend di programmazione ben 22 milioni di dollari, con una media per sala di 7,043 dollari. A conto fatti siamo in linea con il successo del 2003 ma è quasi impossibile che questo ‘secondo capitolo’ possa superare i 100 milioni. Più probabile che arrivi a quota 50/60.

Seconda piazza per un’altra new entry, che in termini di media per sala si comporta meglio, Welcome Home Roscoe Jenkins. La pellicola, con Martin Lawrence protagonista, incassa 17,127,000 dollari, con una media per sala di 7,178 dollari, confermando l’amore degli americani per questo genere di film.

Scende al terzo posto, dopo il clamoroso primato della scorsa settimana, Hannah Montana, che perde un pesantissimo 66.2% degli incassi, arrivando però ad un totale di 53 milioni di dollari. Da notare come la media per sala del film sia ancora la più alta di tutta la top10, ben 15,295 dollari!

Quarta piazza deludente per The Eye, che con un totale di 21 milioni di certo non può ritenersi soddisfatto, mentre al quinto resiste Juno, dopo 10 settimane di programmazione, arrivato all’incredibile cifra di 117 milioni di dollari. Crolla anche Rambo, lontanissimo dai risultati di Rocky Balboa, arrivato ai 37 milioni di dollari, mentre 3ciento, con 34 milioni raccolti, può ritenersi più che soddisfatto.

Da segnalare infine due flop quasi storici: The Hottie and the Nottie, con Paris Hilton super protagonista, capace di incassare appena 25,000 euro con 111 sale a disposizione, per una media per sala di appena 225 dollari, e Vince Vaughn’s Wild West Comedy Show: 30 Days & 30 Nights – From Hollywood to the Heartland, che con quasi 1000 sale è riuscito nell’impresa di raccogliere appena 507,000 dollari, con una media per sala di 527 dollari.

Prossimo weekend di grandi uscite, anticipate a giovedi per il S.Valentino, con Jumper, Step Up 2, The Spiderwick Chronicles e Definitely, Maybe!

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).