L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il mistero delle Pagine Perdute – National Treasure batte tutti al BoxOffice Usa

Il mistero delle Pagine Perdute – National Treasure batte tutti al BoxOffice Usa

Di Federico

misteropagineperdutelogo.jpg

Esordio con il botto per Il mistero delle Pagine Perdute – National Treasure al boxoffice Usa.

Il sequel de Il mistero dei Templari al primo weekend di programmazione incassa la bellezza di 45,500,000 dollari, con una media per sala di 11,873 dollari! Il primo capitolo della saga, che a fine corsa arrivò a 173 milioni di dollari incassati sul suolo americano, esordì con 35 milioni di dollari, ben 10 in meno rispetto a questo sequel, che a questo punto probabilmente riuscirà a superare i 200 milioni di dollari casalinghi. Miglior esordio di sempre inoltre per Nicholas Cage, che ha così battuto il suo precedente record, detenuto da Ghost Rider, che incassò nel primo weekend 45 milioni di dollari.

Scende al secondo posto, ma tiene benissimo, Io sono Leggenda. L’horror con Will Smith assoluto e unico protagonista arriva alla bellezza di 137 milioni di dollari incassati in 10 giorni di programmazione, entrando così in questa speciale top 10, piazzandosi al 5° posto, dietro ai Transformers. Il traguardo dei 200 milioni, impensabile fino a 10 giorni fa, a questo punto è più che probabile.

Chi continua a stupire invece è Alvin Superstar, capace di arrivare agli 85 milioni di dollari, risultato pazzesco e assolutamente inatteso, con appena il 34.5% in meno degli incassi rispetto al weekend scorso. Deludono invece un pò tutte le new entry: La guerra di Charlie Wilson, con il terzetto da Oscar Hanks/Roberts/Hoffman, porta a casa solo 9,618,000, con una media per sala decisamente insoddisfacente, pari a 3,735 dollari.

Subito dietro si piazza l’attesissimo Sweeney Todd, proiettato in ‘poche sale’ rispetto ai diretti concorrenti, con 9,350,000 dollari incassati, e una media per sala pari a 7,485 dollari, mentre P.S. I love You si ferma a 6,505,000 dollari, con la bassa media per sala di 2,650 dollari. Semplicemente un flop invece risulta essere Walk Hard: The Dewey Cox Story, con appena 4,100,000 dollari e la bassissima media per sala di 1,547 $.

Da segnalare infine il crollo definitivo de La Bussola d’Oro, arrivata appena ai 48 milioni di dollari, ormai pronta ad uscire definitivamente dalla Top10, distrutta da una media per sala ridicola, pari a 1,347 dollari, e dal trionfo di Juno, arrivato ai 6,385,000 dollari, con l’altissima media per sala di 11,184 dollari, seconda solo all’imbattibile media de Il Mistero delle Pagine Perdute.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

WandaVision: QUEL PERSONAGGIO alla fine del secondo episodio è [SPOILER]? 15 Gennaio 2021 - 19:04

Chi è il misterioso uomo che appare al termine del secondo ed ultimo episodio finora rilasciato di WandaVision? Ecco la nostra ipotesi!

For All Mankind: il trailer della stagione 2, dal 19 febbraio su Apple TV+ 15 Gennaio 2021 - 18:46

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione della serie For All Mankind, in arrivo il 19 febbraio sulla piattaforma di streaming.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.