L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Anteprima: 1408 di Mikael Hafstrom

Di Redazione

1408_01.jpg

E’ atteso per il 23 Novembre il nuovo film di Mikael Hafstrom, un thriller/horror a sfondo psicologico tratto da un racconto di Stephen King.

John Cusack interpreta Mike Enslin, uno scrittore specializzato in guide per la caccia al fantasma.

1408_02.jpg

Proprio mentre sta per chiudere un nuovo libro dedicato agli hotel infestati, Mike riceve una strana cartolina anonima nella quale viene segnalata la camera 1408 dell’Hotel Dolphin di New York. Lo scrittore cerca di ottenere la stanza, ma il direttore dell’albergo – interpretato da un convincente Samuel L. Jackson – tenta in tutti i modi di farlo desistere.

La stanza 2371408 nasconde un mistero che ha portato alla morte 56 ospiti nel giro della prima ora di permanenza. Mike non si lascia spaventare e decide di passarci ugualmente un’intera notte.

1408_03.jpg

Malgrado gli sceneggiatori abbiano introdotto diversi cambiamenti nella storia originale di King, i temi e le caratteristiche tipiche delle scrittore dominano il film. Nel bene e nel male.
Il tema non è certo originalissimo, considerando che come al solito il protagonista è tormentato da una frattura del passato; un trauma e un dolore nel quale si è rinchiuso lo portano alla solitudine ed abbandonare la letteratura in favore di libri da supermercato del paranormale, nel quale non sembra nemmeno credere troppo.

La stanza 1408 rappresenta uno stato mentale, una condizione di prigionia data dal senso di colpa, dal rifiuto di affrontare la propria responsabilità.

1408_05.jpg

Cinematograficamente parlando, la prima parte del film è piuttosto godibile: Cusack e Jackson rappresentano un valore aggiunto per i personaggi e non mancano i momenti di suspance e i colpi di scena.

Purtroppo dopo i primi 30-40 minuti, il film comincia a mostrare il fianco cadendo in stratagemmi già visti, dando l’impressione di fare un salto indietro in un ambito horror già battuto all’inverosimile.

1408_06.jpg

Non si tratta quindi di un film horror innovativo, ma di semplice intrattenimento per una serata nella quale qualche saltello sulla poltrona sarà certo. Basterà non aspettarsi nulla di più.

Per i più curiosi o per i fanatici del Re, alcune note di produzione raccontano l’indecisione sul finale del film: quello proposto da King non era abbastanza cinematografico, dunque ne sono state girate varie versioni; alla fine si è optato per la versione che sembrava a tutti più convincente, ma nel Dvd del film sono presenti anche le altre. Il Dvd è già disponibile sul mercato USA, vedremo se anche nella versione italiana saranno presenti questi extra.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Emancipation – Will Smith e Antoine Fuqua lasciano la Georgia a causa della nuova legge elettorale 12 Aprile 2021 - 21:48

La produzione di Emancipation lascia la Georgia, in risposta alla nuova legge elettorale. La dichiarazione congiunta di Will Smith e del regista Antoine Fuqua

Governance – Il prezzo del potere: su Prime Video il film con Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni 12 Aprile 2021 - 21:30

Arriva su Amazon Prime Video Governance – Il prezzo del potere, il film di Michael Zampino, che vede nel cast Massimo Popolizio e Vinicio Marchioni. Ecco tutto quello che dovete sapere, la trama, il cast, il trailer.

Shazam! Fury of the Gods: anche Lucy Liu nel cast del film DC 12 Aprile 2021 - 20:45

L'attrice sarà Kalypso, sorella dell'Hespera interpretata da Helen Mirren

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.