L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Anteprima: “Becoming Jane” di Julian Jarrold

Di Redazione

becominngjane01.jpg

Inghilterra, 1975. Jane Austen (Anne Hathaway) ha vent’anni e intrattiene famiglia e ospiti con i propri scritti, nei quali cerca di descrivere la natura del cuore umano. La ragazza sembra non volersi piegare all’usanza di contrarre matrimonio sulla base di freddi calcoli economici, con il disappunto della madre (Julie Walters) che vorrebbe vederla sposata con Wisley, nipote e futuro erede della ricca Lady Gresham (Maggie Smith).
L’arrivo di un ospite di nome Tom Lefroy (James McAvoy), giovane avvocato presuntuoso, arrogante e spiantato porta la ragazza sulle prime a scontrarcisi, poi ad innamorarsene.
La storia d’amore tra i due genera man mano la trama dei romanzi della grande scrittrice inglese.

“Becoming Jane” è un film destinato a dividere.
Di fatto non si tratta di un biografia, ma di una pellicola liberamente ispirata alla scrittrice, ai suoi romanzi e a un libro che ipotizza una storia d’amore sulla base di qualche lettera della Austen alla sorella.


becominngjane02.jpg

Partendo da questo presupposto, “Becoming Jane” è un film riuscito come dramma sentimentale: una storia d’amore tormentata, molto ben interpretata dall’ineccepibile cast artistico.
Per chi conosce i personaggi e gli intrecci dei romanzi di Jane Austen non sarà difficile leggere negli eventi, negli atteggiamenti e nei fatti le radici di “Orgoglio e Pregiudizio” o di “Ragione e Sentimento“.

D’altra parte il film è stato un po’ troppo pubblicizzato come biografia, ed è sicuro che gli estimatori della scrittrice non ne riconosceranno appieno il ritratto.
Che fine ha fatto l’impettita zitellona inglese che abbiamo studiato a scuola?
A testimonianza della storia d’amore della Austen con Lefroy rimangono un paio di lettere alla sorella. Il resto dell’imponente carteggio sviluppato dalla scrittrice è andato distrutto, dunque non è dato di sapere le reali dinamiche o l’importanza che questo flirt abbia avuto nella vita di Jane Austen.

becominngjane03.jpg

L’impressione finale è quella di un’opera derivata, una chiave di lettura differente dei grandi sentimenti descritti dalla scrittrice, reinterpretati cercandone un’origine. Ne risulta un film romantico, ma senza brillare troppo per originalità.

Se vi aspettavate un ritratto fedele, non fa per voi.

In compenso la rete sembra fitta di materiale e di fan scatenati: al film è stato dedicato un blog tematico non ufficiale e un sito. Sul sito JASNA (Jane Austen Society of North America) si trovano invece due articoli riguardanti Jane e Lefroy.

becominngjane04.jpg

Becoming Jane – Il ritratto di una donna contro
[Becoming Jane]
di Julian Jarrold
Gran Bretagna, USA, 2007
con Anne Hathaway, James McAvoy, Julie Walters, James Cromwell, Maggie Smith, Joe Anderson, Jessica Ashworth, Lucy Cohu, Laurence Fox, Ian Richardson

Nelle sale dal 12 Ottobre.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.