L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Shrek Terzo non ingrana la quarta

Di Francesco

shrekterzo.jpg

Sicuramente Shrek Terzo si giocava il titolo come film di animazione più atteso della stagione insieme a The Simpson Movie, che qui da noi purtroppo uscirà solamente tra due settimana, ma ormai anche loro sono a portata di mano.

Ma questa volta l’orco più simpatico della storia delle favole non è graffiante come ci aveva abituato invece nei primi due capitoli della trilogia e anche la sua fida spalla Ciuchino e la new entry (intesa come personaggio apparso solo nel secondo capitolo) il Gatto con gli stivali hanno poco mordente.


Il Re Harold, dopo lunga e straziante scena abbandona i suoi cari e in linea ereditaria, è proprio Shrek che deve salire sul trono insieme a Fiona, ma ben conosciamo la scarsa socialità del nostro anti eroe per eccellenza, che partirà alla ricerca di Arthur, l’altro possibile legittimo erede al trono. Dico legittimo perché dai bassifondi teatrali del regno, farà ritorno Azzurro, a capo di una sommossa (im)popolare, pur di avere il suo momento di gloria. Tassello che complica la vicenda, Shrek sta per diventare papà e la notizia, lo riempie di incubi a non finire.

Il film di animazione perdere quasi tutta la sua magia e diventa il più tangibile possibile: non mancano di certo gli spunti di riflessione neanche tanto velati, quasi che le parole messe in bocca ai personaggi sembrano un po’ troppo forzate e ammonitive. Se i “vecchi” di turno hanno un paio di scene felici, ma scadono sul cliché come ad esempio una scena deja vù tra Pinocchio e Azzurro, i nuovi non ortano la ventata di freschezza sperata. Arthur fra tutti è il più noioso, peccato perché il contorno che lo accompagna nel luogo ove viene prelevato, meritava di essere sfruttato meglio (vedi Parcifal e Lancillotto), Merlino invece ha tanto potenziale in sé e un paio di sorrisi riesce anche a regalarli, ma forse solo ai più grandi con la sua voglia di pace interiore.

Decisamente inferiore agli altri due, ma lo stesso un intermezzo piacevole per un’ora e mezza di calma piatta. Per chi volesse scegliere la locandina più bella… mymovies ne ha molte da mostrare.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Journal for Jordan: Chanté Adams protagonista del nuovo film di Denzel Washington 23 Ottobre 2020 - 21:15

L'attrice affiancherà Michael B. Jordan nel film biografico

Scream 5: nuove foto dal set, Courteney Cox è di nuovo Gale Weathers! 23 Ottobre 2020 - 20:30

Le riprese di Scream 5 proseguono a Wilmington, nel North Carolina, ed ecco che arrivano nuove foto dal set con Courteney Cox, tornata ad interpretare il ruolo di Gale Weathers.

I mille volti di Sacha Baron Cohen, da Borat a Netflix 23 Ottobre 2020 - 20:05

Sacha Baron Cohen è tornato a interpretare il giornalista kazako Borat su Amazon Prime Video: ecco tutti i diversi volti dell'istrionico attore!

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).