L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Dal Festival del Cinema GayLesbico: Itty Bitty Titty Commettee

Di Redazione

Ecco il secondo film della serata di sabato al festival.

ittybitty.jpg

Itty Bitty Titty Commettee
USA, 2007, 87 min
Regia: Jamie Babbit

Cast: Melonie Diaz, Nicole Vicius, Carly Pope, Daniela Sea, Melanie Mayron, Deak Evgenikos, Lauren Mollica, Guinevere Turner, Jenny Shimizu

Anna sta passando un periodo down: la sua ragazza l’ha lasciata, non è riuscita ad accedere al college, viene coinvolta nell’organizzazione del matrimonio tradizionalista della sorella e lavora svogliatamente come receptionist in una clinica di chirurgia estetica.

Una sera sorprende una ragazza di nome Sadie a vandalizzare la parete del suo ufficio e si lascia convolgere nel gruppo femminista chiamato CIA (Clit in Action), che si riunisce di nascosto in una sorta di squat per organizzare azioni di portesta politicizzata contro lo stereotipo femminile imposto dalla società moderna.

Il variegato gruppo di ragazze però subisce alcuni contraccolpi che ne minano la tranquillità: da una parte nessuno si accorge della loro esistenza malgrado le rimostranze, dall’altra i rapporti interpersonali si complicano per via dei sentimenti altalenanti e incerti tra Anna e Sadie.
Finchè sarà proprio Anna, l’ultima arrivata e la più mite di tutte, a salvare un gruppo destinato a disgregarsi grazie a un’ispirazione che condurrà le CIA a realizzare un progetto dall’impatto esplosivo.

ittybitty02.jpg

Itty Bitty Titty Commettee è un film gradevolissimo.

Chiariamoci, nulla di particolarmente impegnato: piuttosto un bel fumettone con happy end dove si trova però un ottimo equilibrio di stile. Ogni elemento è assolutamente affine all’altro e il ritmo pop di ogni evento tiene salda l’attenzione.

La trama, i personaggi, le scenografie, l’uso del digitale e la musica sono in accordo, richiamano un ambiente riot anche grazie alla splendida colonna sonora firmata Bikini Kill e Le Tigre, tra il grrrrls e l’electroclash.

Non a caso il film sembra aver riscontrato un ottimo successo in numerosi festival cinematografici, gay e non.

ittybitty03.jpg

Certo non è da sottovalutare nemmeno la presenza di Daniela Sea nel cast, attrice particolarmente popolare nel circuito lesbico grazie alla serie Tv “L World“, o quella di Guinevere Turner, anch’essa famosa per aver scritto e interpretato alcuni episodi della serie citata e per aver scritto, prodotto e interpretato un classico lesbico come “Go Fish“.

La Rete sembra essere ricca di materiale:

Il sito ufficiale del film

Il trailer del film (in inglese)

Itty Bitty Titty Commettee su MySpace

“Itty Bitty Titty Commettee” sull’Urban Dictionary (per i curiosi)

Presenze ai festival: Berlinale 2007, SXSW Film Festival, Molbourne Queer Film festival

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Against The Ice: Nikolaj Coster-Waldau scrive e interpreta il film Netflix 19 Gennaio 2021 - 10:30

Prodotto da Baltasar Kormákur, il film racconterà la storia del capitano Ejnar Mikkelsen e del suo viaggio in Groenlandia nel 1909

Luca: la vita in un piccolo borgo italiano racchiusa in un’immagine del film Pixar 19 Gennaio 2021 - 10:05

Ecco una nuova immagine di Luca, il prossimo film Pixar diretto dall’italiano Enrico Casarosa.

WandaVision – Un nuovo spot e due poster vintage 19 Gennaio 2021 - 9:45

Due nuovi poster di WandaVision rievocano le pubblicità di vecchi televisori, mentre uno spot include gli elogi della critica.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.