L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Cannes e dintorni 2007: Gegenuber

Di Redazione

gegenuber01.jpg

Gegenüber (Counterparts)

Germania, 2007, 100 min
Regia: Jan Bonny
Cast: Matthias Brandt, Victoria Trauttmansdorff, Wotan Wilke Moehrig

Il tema centrale del film è la violenza familiare e l’irrazionalità dell’amore.

Il protagonista, Georg, è un poliziotto mite e gentile, riconosciuto dai colleghi come un uomo affidabile e dalla vita tranquilla. Georg, malgrado non ricopra un’alta carica in Polizia, si è distinto per aver salvato l’amico e collega Michael e per questo motivo è in lizza per una promozione. Georg però vorrebbe rinunciare al ruolo promesso in favore di Michael, perché teme di sconvolgere gli equilibri familiari attraverso la nuova carica.

All’esterno la famiglia di Georg può sembrare felice, ma così non è: la moglie Anne, di cui è innamoratissimo, è un’insegnante all’apparenza cordiale e affabile, ma che cela una forte nevrosi. Anne picchia violentemente il marito ogni volta che il suo equilibrio viene sfaldato dalla più minima azione o parola. Anche i due figli ne sono consapevoli, mentre i genitori di Anne sembrano non rendersi conto della sitazione e si pongono verso la coppia come padroni/tutori, forti del fatto di doverli spesso aiutare economicamente. Così Georg sopporta l’atteggiamento prevaricatore del suocero che non manca mai di farlo sentire un fallito incapace di mantenere la propria famiglia, e cerca di assecondare la moglie in ogni situazione, facendo da cuscinetto per ogni notizia o avvenimento che potrebbe turbarla.

gegenuber02.jpg

Il film rappresenta ciò che Georg vive in prima persona, senza concedere nessuno stacco verso altre situazioni parallele. Si fa un ampio uso di camera a spalla, con sequenze traballanti e cupe. L’uso della luce è quasi inesistente, gli interni si presentano nella propria nudità lasciando una sensazione di oppressione.

Il testo è interessante: il tema della violenza familiare è stato trattato molto spesso, ma in questo caso si parla della violenza perpetuata dalla moglie verso un marito che accetta tutto, persino il tradimento pur di tener stretta la donna che ama. Pur facendosi male, fisicamente e psicologicamente.

gegenuber03.jpg

Tutto questo però non salva il film, che risulta pesante e ripetitivo e che richiama a tratti – e superfluamente – l’ormai inflazionato stile dogma.

Non ho trovato alcun trailer, ma è possibile vedere qualche video-intervista e un backstage su Making of Europa.

Le immagini sono tratte dal sito OutNow.

Il post intruduttivo alla rassegna Cannes e dintorni 2007 (a Milano, dal 12 al 18 Giugno) di cui fa parte questo film, lo puoi trovare qui.

Cinema chiusi fino al 5 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Willy’s Wonderland: Nicolas Cage contro gli animatronics indemoniati! 15 Gennaio 2021 - 21:00

Arriverà il 12 febbraio in USA, sia al cinema che on demand, l'horror diretto da Kevin Lewis

Providence: su Peacock una nuova serie dagli autori di You 15 Gennaio 2021 - 20:15

Tratta da un romanzo di Caroline Kepnes, la serie sarà sviluppata da Sera Gamble per la piattaforma di NBCUniversal

Heart of Stone: Netflix compra l’action con Gal Gadot 15 Gennaio 2021 - 19:30

Il film mira a lanciare un nuovo franchise di spionaggio ed è scritto dallo sceneggiatore di The Old Guard

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.