L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Proteste indiane sulla testa di Richard Gere

Di Smeerch

Gere_bacia_Shetty.jpg
Richard Gere, l’attore noto per film quali Ufficiale e gentiluomo e Pretty Woman, l’ha fatta grossa. Il sex symbol di un’intera (attempata) generazione si è attirato le ire di mezza India – se non tutta – per aver baciato in pubblico una starlette di Bollywood. In quel paese scambiarsi effusioni in pubblico è considerato molto disdicevole, se non proprio volgare. Gere ha baciato la mano di Shilpa Shetty mentre era con lei su di un palco per poi prenderla in un caschè (si scriverà così?) e schioccarle un altro bacio… sulla guancia. Ripeto: sulla guancia. Nessuna mucosa è stata coinvolta.
ShilpaShetty_hi.jpg
Che sarà mai un casto bacio sulla guancia? Eppure il popolo indiano non ha visto di buon occhio la cosa. A Bombay (Mumbai io la chiamo ancora così) ci sono state dimostrazioni furenti durante le quali dei facinorosi hanno bruciato alcuni poster dell’attore hollywoodiano. Tanto che la Shetty – vincitrice dell’edizione inglese di una specie di Grande Fratello Vip – ha dovuto scusarsi minimizzando l’avvenuto, ricordando cioè che il signor Gere non voleva offendere nessuno e che comportamenti di quel tipo sono tipici della sua cultura e non hanno alcuna valenza offensiva o volgare.
Richard che ci combini?! Meno Viagra nel caffè più dignita! 🙂
Fonte: BBC.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Articolo Succesivo

LEGGI ANCHE

Scott Derrickson è felice di aver lasciato Doctor Strange 2 nelle mani del “grande” Sam Raimi 27 Novembre 2020 - 13:30

Scott Derrickson sarà solo un "lontano" produttore esecutivo per Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ma è felice di aver lasciato il film nelle mani del "grande" Sam Raimi.

Netflix US ha una funzione che avverte quando un titolo è in scadenza 27 Novembre 2020 - 12:30

Ora, la versione americana di Netflix avverte quando un titolo sarà rimosso dal catalogo. In Italia sembra che questa funzione non sia ancora disponibile.

The Mandalorian: l’importante rivelazione dell’episodio 2×05, The Jedi 27 Novembre 2020 - 11:48

Il quinto episodio della seconda stagione di The Mandalorian, intitolato “The Jedi” ha da poco fatto il suo debutto su Disney+ e ha rivelato importanti dettagli su Baby Yoda, o per meglio dire Grogu.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?