Condividi su

04 marzo 2016 • 18:34 • Scritto da Filippo Magnifico

La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine – Prime immagini del nuovo film di Tim Burton

Ecco le prime immagini ufficiali di La Casa per Bambini Speciali di Miss Peregrine, il nuovo film di Tim Burton...
Miss-Peregrine-002C
0

Grazie ad Empire ed EW possiamo dare una prima occhiata a Miss Peregrine’s Home for Pecular Children (La casa per bambini speciali di Miss Peregrine), il nuovo film di Tim Burton ispirato all’omonimo romanzo scritto da Ransom Riggs.

Miss-Peregrine-002C

miss-peregrine-a

Miss-Peregrine-Asa-Butterfield-01A

peregrine1

peregrine2

peregrine3

Il film farà il suo ingresso nelle sale americane il 30 settembre, lo stesso weekend di Snowden e Bridget Jone’s Baby. Nel cast troviamo Eva Green, Asa Butterfield, Ella Purnell, Chris O’Dowd, Allison Janney, Terence Stamp, Kim Dickens, Rupert Everett, Judi Dench e Samuel L. Jackson. Questa la trama del romanzo:

Quali mostri popolano gli incubi del nonno di Jacob, unico sopravvissuto allo sterminio della sua famiglia di ebrei polacchi? Sono la trasfigurazione della ferocia nazista? Oppure sono qualcosa d’altro, e di tuttora presente, in grado di colpire ancora? Quando la tragedia si abbatte sulla sua famiglia, Jacob decide di attraversare l’oceano per scoprire il segreto racchiuso tra le mura della casa in cui, decenni prima, avevano trovato rifugio il nonno Abraham e altri piccoli orfani scampati all’orrore della Seconda guerra mondiale. Soltanto in quelle stanze abbandonate e in rovina, rovistando nei bauli pieni di polvere e dei detriti di vite lontane, Jacob potrà stabilire se i ricordi del nonno, traboccanti di avventure, di magia e di mistero, erano solo invenzioni buone a turbare i suoi sogni notturni. O se, invece, contenevano almeno un granello di verità, come sembra testimoniare la strana collezione di fotografie d’epoca che Abraham custodiva gelosamente. Possibile che i bambini e i ragazzi ritratti in quelle fotografie ingiallite, bizzarre e non di rado inquietanti, fossero davvero, come il nonno sosteneva, speciali, dotati di poteri straordinari, forse pericolosi? Possibile che quei bambini siano ancora vivi, e che – protetti, ma ancora per poco, dalla curiosità del mondo e dallo scorrere del tempo – si preparino a fronteggiare una minaccia oscura e molto più grande di loro?

Vi invitiamo a seguire il nostro canale ScreenWeek TV per rimanere costantemente aggiornati sulle principali notizie riguardanti il mondo del Cinema. È inoltre disponibile la nostra nuova App per Mobile.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *