Condividi su

24 febbraio 2015 • 10:41 • Scritto da Lorenzo Pedrazzi

Calista Flockhart si unisce al cast di Supergirl con un ruolo regolare

La protagonista di Ally McBeal interpreterà Cat Grant in Supergirl, la serie della CBS dedicata all'omonima supereroina. Cat sarà il suo capo, e le darà del filo da torcere...
Post Image
0

calistaflockhart-copertina

Si espande il cast di Supergirl, la serie della CBS dedicata all’omonima supereroina DC. Sappiamo che Melissa Benoist (Glee, Whiplash, The Good Wife, Homeland) è stata scritturata per interpretare la protagonista Kara Danvers, e che Mehcad Brooks (Desperate Housewives, True Blood, Terapia d’urto) ha ottenuto il ruolo del fotografo Jimmy Olsen, ma ora scopriamo il nome di una terza interprete regolare: si tratta di Calista Flockhart, nota per Ally McBeal e Brothers and Sisters, ma vista di recente anche in Web Therapy.

Flockhart avrà un ruolo fisso, e interpreterà Cat Grant, magnate dei media nonché fondatrice della CatCo. Sarà il capo di Kara, che lavorerà come sua assistente. Cat cominciò la sua carriera come reporter, poi riuscì a costruire un impero mediatico di proporzioni globali… diventando poi un capo dispotico e insopportabile, stile Il diavolo veste Prada. Per Kara non sarà affatto semplice.

catgrant

CLICCATE QUI per scoprire il primo antagonista dello show.

CLICCATE QUI per altri dettagli sulla serie.

La serie tv dedicata a Supergirl è stata ordinata dalla CBS senza nemmeno passare del pilot, e sarà sviluppata da Greg Berlanti (Arrow, The Flash, Lanterna Verde) e Ali Adler (No Ordinary Family), con quest’ultima anche nel ruolo di produttrice esecutiva. Berlanti ha inoltre rivelato che lo show potrebbe condividere lo stesso universo narrativo di Arrow e The Flash, nonostante questi ultimi vadano in onda su The CW. La protagonista, Kara Zor-El, sarà una kryptoniana inviata sulla Terra e adottata dalla famiglia Danvers, che comincia a utilizzare i suoi straordinari poteri per il bene dell’umanità. Di recente, anche Nina Tassler ha parlato della serie.

Vi terremo aggiornati, ma intanto vi ricordiamo che cliccando qui potrete leggere maggiori dettagli sulla serie.

Fonte: Variety (via Collider)

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *