MSDINDA EC010

Ci sarà o non ci sarà? La faccenda si sta intorcigliando. Stiamo parlando di Will Smith e di Independence Day 2il sequel del kolossal di Roland Emmerich del 1996. Dopo che lo scorso giugno il regista aveva affermato che la star non sarebbe stata presente in questo secondo episodio perché troppo costosa e troppo conosciuta per il progetto (aggiungiamo poi che lo stesso Smith si era mostrato più volte non interessato a riprendere il ruolo del Capitano Steven “Steve” Hiller), ora la situazione potrebbe anche ribaltarsi.

In un’intervista rilasciata a Digital Spy (che potete vedere qui sotto), Roland Emmerich ha infatti dichiarato che, sebbene «a volte mi dico di no, Will Smith non ci sarà, perché in un primo momento non voleva farlo» le carte in tavola potrebbero cambiare perché, continua il regista, «ora abbiamo un incontro in programma, vogliamo di nuovo parlarne. E tutto può succedere».

Emmerich ha poi affermato di non essere così sicuro che la Fox voglia rispettare l’uscita di Independence Day 2 inizialmente annunciata per il 3 luglio 2015 (ancora una volta nel weekend della Festa dell’Indipendenza); anzi, la release probabilmente verrà spostata per l’estate 2016 esattamente a 20 anni dalla distribuzione dal primo film. Cambiando argomento, il regista ha poi parlato dello stato di lavorazione del franchise reboot di Stargate. Ecco il video dell’intervista:

Fonte: Collider