Red banner Poster

Red 2 uscirà nei cinema americani a metà luglio (e in Italia ad agosto), eppure la Summit è così convinta del successo del film che, non aspettando di vederne i risultati al boxoffice, si è già messa al lavoro per il terzo capitolo. Come primo passo, lo Studio ha trovato gli sceneggiatori confermando Jon e Erich Hoeber – già autori degli script dei primi due film – al loro ruolo di autori della storia. Lorenzo Di Bonaventura Mark Vahradian sono invece stati chiamati in cabina di produzione. Nessun altro dettaglio è stato reso noto salvo che le riprese potrebbero già iniziare nel gennaio 2014. Staremo a vedere chi sarà ingaggiato come regista e nel cast.

Nel 2011, il primo cinecomic della saga diretto da Robert Schwentke e ispirato ad un fumetto scritto da Warren Ellis ebbe un inaspettato e sorprendente successo in tutto il mondo raccogliendo 200 milioni di dollari incassati. Nei prossimi mesi uscirà Red 2 in cui ritroveremo come protagoniste le spie in pensione più pericolose di sempre che in codice vengono appunto chiamate RED acronimo per Retired Extremely Dangerous: i “pensionati estremamente pericolosi” che compongono quel gruppo di simpatici e temibili “vecchietti” che, dopo essere stati spietati agenti della CIA, non hanno ancora appeso definitivamente le loro pistole al chiodo. E anzi si troveranno ad affrontare una nuova serie di nemici in giro per tutta l’Europa…. Dei “vecchietti” scatenati che hanno i volti di Bruce WillisJohn Malkovich ed Helen Mirren eMary-Louise Parker. E a loro si aggiungono le new entry, nel questo secondo capitolo, anche Catherine Zeta-JonesByung-hun Lee, e Anthony HopkinsRed 2, la cui uscita è prevista in America per il 19 luglio, è diretto da Dean Parisot.

Fonte: Collider