Quando è stato annunciata la conferma, non ufficiale, della partecipazione di Harrison Ford in Star Wars: Episodio VII, la notizia si è diffusa a macchia d’olio nella rete. Fin da subito il ritorno di Carrie Fisher e quello di Mark Hamill rispettivamente nei panni della principessa Leia e di Luke Skywalker, sono stati quanto meno una certezza dato che i due attori hanno parlato con lo stesso Lucas prima ancora che venisse annunciata la compravendita della LucasFilm da parte della Disney. Lo stesso non si può dire di Ford, che ha tenuto lo studio e i fan sul filo del rasoio.
Ma Roger Friedman di ShowBiz411, confessa di esser rimasto stupito dalla reazione dei fan e della stampa per il casting di Ford, visto che da tempo gli era stato detto che i tre attori principali della vecchia trilogia avrebbero ripreso i rispettivi ruoli, inoltre ha fornito qualche particolare interessante sull’Episodio VII e la nuova trilogia.

“Ovviamente questo nuovo film non riprenderà dalla fine di Il ritorno dello Jedi. Ma un po’ più in là nel futuro. Han, la Principessa Leia (con un taglio di capelli presumibilmente migliore), e Luke Skywalker saranno molto più vecchi. I loro figli saranno i nuovi personaggi principali. [...] È sufficiente dire che i tre attori principali torneranno sicuramente. Il problema più grande è quali giovani attori interpreteranno i loro figli?”

Se la notizia venisse confermata, metterebbe in nuova luce quanto riportato precedentemente da /Film in merito alle conversazioni tra Matthew Vaughn e Kathleen Kennedy, che si erano spinte fino al casting della protagonista femminile. Per il ruolo il regista aveva suggerito Chloe Moretz, nel caso in cui avesse ottenuto l’incarico di dirigere il settimo film.
Saranno davvero affidabili queste fonti? Era stato detto che il film non sarebbe stato basato sul materiale ambientato dopo la fine della trilogia originale, incentrato molto spesso sulle avventure dei figli dei protagonisti: Ben Skywalker, figlio di Luke e Mara Jade, i gemelli Jaina e Jacen Solo e il fratello Anakin Solo, figli di Han e Leila.
Recentemente Lawrence Kasdan aveva dichiarato che stava cercando di creare un nuovo inizio per la saga, non aveva specificato se questo suo obiettivo riguardasse solamente gli spin-off o anche la trama del settimo episodio che sta scrivendo Michael Arndt. A questo punto, cosa possiamo aspettarci dai nuovi film? Certamente verranno ripresi degli elementi della saga, ma quali? Se i nuovi protagonisti saranno i figli di Luke, Leila e Han, verranno mantenuti quelli introdotti nei romanzi oppure verranno inseriti dei nuovi personaggi?

Fonte ShowBiz411, /Film