A fine novembre arriverà nelle sale il terzo film americano diretto da Gabriele Muccino, Quello che so sull’amore interpretato da Gerard Butler, Jessica Biel, Uma Thurman, Dennis Quaid, Catherine Zeta-Jones e Judy Greer. La pellicola potrebbe confermare sia positivamente che negativamente il regista italiano dopo il successo di La ricerca della felicità e il flop di Sette anime.
Tra i suoi prossimi progetti c’è la produzione di I principianti di Claudio Cupellini, e la regia di Il colpo e di un segmento del film antologico Shanghai, I Love You. A questi però potrebbe aggiungersi un altro progetto. Domenica scorsa il regista ha dichiarato di voler dirigere un thriller o un film di fantascienza, con Keanu Reeves nei panni del protagonista.
Non sappiamo se questo film centri qualcosa con il fantascientifico Passengers, prodotto dalla Company Films di Reeves, a cui il regista era stato precedentemente legato, non ufficialmente. Lo sceneggiatore Jon Spaiths aveva dichiarato in aprile che il film aveva ottenuto i finanziamenti e che era stato scelto un regista, ma non aveva specificato di chi si trattava.

“Abbiamo parlato per un po’ del film con Gabriele Muccino, ma adesso sulla sedia [da regista] c’è un’altra persona. Meravigliosa come le persone con cui abbiamo parlato in precedenza, penso che stiamo parlando con il miglior regista che si poteva associare a questo film. Il regista perfetto”.

Muccino quindi dovrebbe essere interessato ad un altro film, e non a Passengers, anche se le informazioni in nostro possesso punterebbero al contrario. Certamente riusciremo a scoprire qualcosa di più nei prossimi mesi.

Fonti THR, filmschoolrejects