Si è spento la notte scorsa a 83 anni nella sua casa di Los Angeles il regista Mel Stuart. Nella sua vita ha diretto e prodotto più di 180 film. Uno in particolare però rimarrà per sempre nella memoria degli spettatori, stiamo ovviamente parlando di Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, pellicola del 1971 interpretata da un bravissimo Gene Wilder e diventata con il passare del tempo un vero e proprio cult movie, presenza fissa dei palinsesti televisivi durante il periodo natalizio.

Come confermato dalla stessa figlia Madeline, il regista è morto a causa delle complicazioni dovute ad un tumore. Durante la sua vita Mel Stuart ha diretto anche numerosi documentari, come The Making of the President, Wattstax e Man Ray – the Prophet of the Avant-Garde. Qui sotto trovate una scena di quella che sicuramente è la sua pellicola più famosa.