The Amazing Spider-Man Screencap dal film - Foto 45

In Italia è stato probabilmente il peggior giugno cinematografico che si ricordi, con incassi ai minimi storici. Sono stati raccolti complessivamente solo 16.8 milioni di euro contro i 36 milioni del 2011 (Cars 2, Una Notte da Leoni 2 e la scia di Pirati dei Caraibi). Persino nel 2010 con il fattore Mondiali di Calcio in Sudafrica, gli incassi erano stati notevolmente più elevati (oltre 27 milioni).

Come potete vedere dal nostro Boxoffice Scanner, gli introiti sono gradualmente crollati di settimana in settimana a partire dall’uscita di Men in Black 3. Non sono più state distribuiti kolossal e pellicole particolarmente attese, e l’effetto è stato inevitabilmente l’appiattimento del grafico:


Archiviamo il mese di giugno e gli Europei di Calcio pronti ad un brusco cambio di marcia grazie all’arrivo di The Amazing Spider-Man, kolossal in 3D diretto da Marc Webb e reboot della saga dell’Uomo Ragno, pronto ad uscire domani nei cinema americani e mercoledì in 900 sale italiane.

Siamo sinceri: le previsioni di incasso sono particolarmente difficili perché sono tanti i fattori in gioco, a partire dall’imprevedibilità del pubblico italiano. Da una parte gli spettatori latitano dalle sale da molto tempo e potrebbe avere “fame” di cinema e abbiamo una delle saghe più amate nel nostro paese. Dall’altra la situazione del mercato non si può invertire con un colpo di bacchetta e gli incassi risaliranno certamente, ma difficilmente potranno esplodere. Inoltre il reboot arriva a soli dieci anni dal primo episodio e cinque dalla fine della saga di Raimi: nonostante venga proposto un taglio della storia completamente inedito, qualcuno fatica a capire se si tratta di un quarto episodio o di un nuovo inizio.

Ecco le nostre (caute) previsioni di incasso per il mercato ITALIANO:

- PRIMO GIORNO (mercoledì 4 luglio): 1 milione

- WEEKEND 3 GIORNI (ven-dom): 3.8 milioni

- WEEKEND 5 GIORNI (merc-dom): 5.5 milioni di euro

- TOTALE: 13 milioni di euro

Situazione altrettanto incerta, ma ci spostiamo su ben altre cifre passando al mercato americano. La pellicola uscirà domani in oltre 4mila cinema americani, vigilia della Festa dell’Indipendenza. Le previsioni di qualche settimana fa parlavano con cautela di 125 milioni di dollari nei primi sei giorni di programmazione, ma l’interesse nei confronti della pellicola è in forte aumento. Aiutano a ben sperare anche i primi dati internazionali, visto che il film ha incassato ben 50 milioni in un weekend in soli 13 paesi (superando in molti mercati anche The Avengers). Lo scorso anno Transformers 3 uscì di mercoledì incassando 37 milioni, per chiudere i suoi primi cinque giorni a 162 milioni.

Ecco le previsioni di incasso per il mercato AMERICANO:

- Anteprime mezzanotte: 8 milioni di dollari

- PRIMO GIORNO: 45 milioni di dollari

- WEEKEND 3 GIORNI: 90 milioni di dollari

- WEEKEND 5 GIORNI: 160 milioni di dollari

- TOTALE: 320 milioni di dollari

- TOTALE GLOBALE: 950 milioni di dollari

Siete d’accordo con le nostre previsioni? Pensate che The Amazing Spider-Man possa incassare meno, o addirittura superare The Avengers? Ecco tutti i round speciali della nostra Box Office Cup!

- ROUND ITALIA: Opening Day Mercoledì 4 Luglio (entro mercoledì ore 15)

- ROUND ITALIA: Weekend lungo Mercoledì-Domenica (entro mercoledì ore 15)

- ROUND ITALIA: Weekend normale Venerdì- Domenica (entro venerdì ore 15)

 

- ROUND USA: Opening Day Martedì 3 Luglio (entro martedì ore 22)

- ROUND USA: Weekend lungo Martedì-Domenica (entro martedì ore 22)

- ROUND USA: Weekend normale Venerdì-Domenica (entro venerdì ore 22)

Continuate a seguirci a partire dal tardo pomeriggio di domani per le prime stime di incasso in arrivo dagli States, mentre in tutto il weekend vi aggiorneremo tempestivamente sugli incassi di The Amazing Spider-Man.

Cliccate MI PIACE sulla nostra pagina Facebook: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!