Red Ernest Borgnine foto dal film 11

Interprete veterano del cinema americano, classe 1917, Ernest Borgnine è morto ieri in un ospedale di Los Angeles all’età di 95 anni. Con una carriera iniziata nel 1951, l’attore statunitense di origini italiane, come è ben evidente dal cognome, è diventato, in questi 60 anni di lavoro sul set, un volto noto del piccolo e grande schermo guadagnando anche grandi riconoscimenti tra cui il premio Oscar nel 1955 per la sua interpretazione in Marty, vita di un timido.

Tra i suoi ruoli più noti ricordiamo quelli nei classici degli anni ’60 Quella sporca dozzina (1967) di Robert Aldrich e Il mucchio selvaggio (1969) di Sam Peckinpah. Il suo nome è sempre stato molto richiesto anche negli anni ’70, ’80 e ’90, anche se spesso e volentieri si trattava di personaggi secondari e ruoli minori. Tenete presente che il curriculum è arrivato a contare circa 200 film! Tra le sue ultime apparizioni segnaliamo l’action targato Summit Entertainment Red dove con potente autoironia ha recitato con Bruce Willis, Morgan Freeman, Mary-Louise Parker e John Malkovich. E vi ricordiamo anche che qualche anno fa Ernest Borgnine, a 88 anni, aveva recitato nel film italiano La cura del gorilla, al fianco di Claudio Bisio e Stefania Rocca.

Fonte: CS