Dredd Olivia Thirlby Karl Urban Foto Dal Film 01

Come promesso, Dredd, il film diretto da Pete Travis e ispirato alle storie del giudice futuristico creato da John Wagner, è stato presentato al Comic-Con 2012 di San Diego, l’importante convention che si tiene dal 12 al 15 luglio dove verranno presentate alcune tra le pellicole più attese dei prossimi mesi.

A quanto pare la proiezione, introdotta dal protagonista Karl Urban, è stata molto gradita dal pubblico presente, composto prevalentemente da appassionati.

Il sito DeadLine ha pubblicato una prima recensione del film, che sembra in ogni caso preannunciare un solido action movie dal retrogusto sci-fi. Praticamente tutto quello che ci si poteva aspettare da un’opera del genere. Ma sarà in grado di conquistare anche un pubblico composto non solo da appassionati?

Qui sotto trovate la traduzione di alcuni passaggi. Non contengono SPOILER rilevanti ma, ovviamente, vi conviene non leggere se non volete sapere niente sul film.

Con un budget considerevolmente inferiore rispetto alla pellicola con Sylvester Stallone diretta da Danny Cannon, Dredd si libera dell’estetica alla Blade Runner, creando una futuristica Mega-City che è più simile ad una baraccopoli del futuro. No, Cari fan, Dred non si toglie mai il suo elmetto, anche se possiamo vederlo mentre lo indossa avvolto nell’oscurità.

Gran parte dei fan negli anni ’80 avevano detto che Robocop aveva in gran parte tratto la sua ispirazione da Dredd. Il Dredd di Pete Travis fa riferimento a questo, citando ad un certo punto i 10 secondi fatidici dell’ ED-209.

Molte volte il film riporta alla mente un’altra trasposizione cinematografica targata Lionsgate di un eroe dei fumetti: The Punisher: War Zone. Questo rende bene il personaggio, ma il grande pubblico potrebbe non cogliere questa cosa. È difficile capire se il film possa funzionare, a meno che non abbiano una buona strategia di marketing.

Il film, scritto da Alex Garland, farà il suo ingresso nelle sale americane il 21 settembre 2012. Nel cast ci sono anche Olivia Thirlby (il Giudice Cassandra Anderson) e Lena Headey (Madeline “Ma-Ma” Madrigal). Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Vi ricordiamo inoltre che ScreenWEEK sarà presente al Comic-Con 2012 e vi aggiornerà in diretta! Sintonizzatevi sui nostri canali ufficiali per non perdere articoli, immagini e video riguardanti il Comic-Con 2012, come Facebook e Twitter.