ryan-reynolds

Forse ve ne eravate dimenticati, ma alla Lionsgate è in lavorazione il reboot di Highlander, diretto da Juan Carlos Fresnadillo e basato sullo script di Melissa Rosenberg, revisionato da Matt Holloway ed Art Marcum. Variety riporta che la prima scelta della Summit Entertainment per interpretare il protagonista nel film è Ryan Reynolds.
L’attore si è dimostrato interessato al progetto ed ora si trova in trattative iniziali con gli studio. Al momento non sappiamo quali cambiamenti saranno introdotti in questo film, rispetto alla versione originale diretta da Russell Mulcahy nel 1986. Il film originale raccontava la storia di Connor MacLeod (Christopher Lambert), un immortale nato nelle Highlands del sedicesimo secolo, vissuto fino ai giorni nostri per adempiere al suo destino: combattere contro gli altri immortali durante l’Adunanza per ottenere la Ricompensa. Considerando i suoi lavori precedenti, la presenza della Rosemberg alla sceneggiatura non promette nulla di buono, la scrittrice ha al suo attivo i film di Twilight e la serie di Dexter che, nelle ultime stagioni ha perso lo smalto dei primi anni ed ha cominciato ad arrancare.
Dobbiamo sperare che le revisioni di Holloway e Marcum (Iron Man e Punisher: Zona di guerra) possano rendere interessante questa nuova versione della lotta fra gli immortali. Dopo cinque film, sei con il reboot e una serie televisiva, ci vuole un’idea davvero interessante per raccontare di nuovo questa storia, e far si che non finisca direttamente nel mercato dell’home video come è accaduto alle ultime due pellicole.
Nonostante la franchise di Highlander sia molto conosciuta, non ha fatto faville né per la carriera di Lambert, né per quella di Adrian Paul, il MacLeod televisivo. Vale la pena per Reynolds scegliere un progetto come questo, considerando come sta andando la sua carriera? L’attore sembrava essere una promessa, una star di serie A, pronto a conquistare il botteghino dopo il successo di Ricatto d’amore. Ma dopo i flop di Lanterna Verde, Cambio vita e la tiepida accolta di Safe House, la stella di Reynolds si è decisamente affievolita. L’attore ha tra le sue mani diversi progetti tra cui il tanto decantato film di Deadpool, chissà quando andrà in porto, e la pellicola d’azione R.I.P.D. interpretata assieme a Jeff Bridges, che uscirà nei cinema americani l’estate prossima.
Pensate che Reynolds sia l’attore giusto per interpretare Highlander? Sarà questo il film che rimetterà sui binari la sua carriera?

Fonte Variety