Incassi complessivi in calo di oltre il 30% rispetto alla scorsa settimana, anche se The Avengers dovrebbe tornare a scaldare il botteghino a partire da mercoledì 25 chiudendo un ottimo mese di aprile.

In questo fine settimana è To Rome with Love di Woody Allen ad aver conquistato la prima posizione in classifica. L’incasso è di 2.8 milioni di euro corrispondente a circa 430mila spettatori e ad una media per sala di oltre 5mila euro. L’esordio è superiore di almeno 600mila euro a quello del recente successo Midnight in Paris, che però aveva a disposizione circa 150 sale in meno.

Un ottimo esordio in particolare per il periodo, anche se ci si poteva aspettare anche qualcosa di più visto il potenziale della pellicola e gli elementi in gioco. Sarà essenziale esaminare il passaparola e la tenuta già a partire dagli incassi di oggi, per capire se riuscirà a sfiorare i 9 milioni di Midnight in Paris o addirittura superare l’incasso di Match Point.

A Roma con Amore Woody Allen Roberto Benigni foto dal set 1

Seconda posizione per il kolossal Battleship, in forte calo rispetto all’esordio così come per tutte le pellicole già presenti in sala (tutte oltre il 50%). Altri 802mila euro raccolti per un totale di quasi 3.6 milioni di euro. Crollo verticale anche per Titanic 3D, sceso a 616mila euro negli ultimi tre giorni dopo gli incredibili primi due fine settimana: il totale di quasi 7.5 milioni è tuttavia incredibile per la riedizione di una pellicola, e chiuderà tra gli 8 e i 9 milioni.

Esordio in quarta posizione per la commedia musicale inglese Streetdance 2 3D, che rispetta bene o male le previsione e raccoglie 540mila euro con oltre 200 sale a disposizione e il sovrapprezzo 3D. Segue la favola Biancaneve con 421mila euro e un soddisfacente totale di quasi 4.8 milioni di euro in poco più di tre settimane. Continua ad arrotondare il proprio totale la commedia dei record Quasi Amici con altri 345mila euro ed un totale di 13.6 milioni.

Il crollo degli incassi non ha risparmiato neppure Diaz di Daniele Vicari, che perde oltre la metà dell’esordio e aggiunge altri 299mila euro alla cassa, per un totale di 1.28 milioni in 10 giorni. Terribile esordio in ottava posizione per la commedia Una Spia non Basta, con protagonisti Chris Pine, Reese Witherspoon e Tom Hardy: solo 219mila euro incassati in circa 200 sale, e una media a dir poco terribile di circa 1000 euro. Scende addirittura in decima posizione Bel Ami, film con protagonista Robert Pattinson, con solamente 181mila euro raccolti per un totale che a fatica supera il milione.

Tra le altre pellicole che hanno esordito venerdì in sala troviamo Il primo uomo di Gianni Amelio in 12esima posizione con 135mila euro e una discreta media, mentre ne ha incassati solo 34mila il film di animazione Leafie di Oh Seong-yun.

Quanto incasserà il ciclone The Avengers in uscita mercoledì 25 aprile? Tornate a trovarci per scoprire i round speciali della nostra Boxoffice Cup! Inoltre aggiornamenti costanti sugli incassi feriali li troverete come sempre nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra pagina Facebook.