Questa notte a Las Vegas si è tenuto uno degli appuntamenti più attesi del CinemaCon, la convention dedicata agli espositori cinematografici: la presentazione dei titoli di punta del listino 2012 della Warner Bros. Lo studio l’anno scorso aveva ottenuto un discreto successo con la proiezione di alcune scene di Harry Potter e i doni della morte – parte seconda, quest’anno la Warner ha puntato sulle presentazioni di Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno (potete leggere QUI) e di Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato (QUI la descrizione delle scene e i commenti sul 48 fps)

Tra i vari titoli presentati durante la serata, sono spiccate le presentazioni della commedia di Jay Roach The Campaign, e quella in 3D dell’adattamento cinematografico di Il grande Gatsby, diretto da Baz Luhrman e basato sul classico letterario di F. Scott Fitzgerald.

il-grande-gatsby

Il presidente della Warner Jeff Robinov ha spiegato che l’uso del 3D all’interno del film ha l’obiettivo di accrescere “le emozioni, l’intensità e la drammaticità” per una maggiore immersione all’interno della pellicola. Prima di partire con la presentazione del girato, è stato mostrato un video messaggio in cui Luhrman ha spiegato che voleva mostrare proprio ciò che aveva intenzione di creare con il film, introducendo una serie di clip in 3D non ancora lavorate, ovvero in cui il colore non è stato ancora corretto e gli effetti visivi non ancora completati.

A causa della natura incompleta del girato del film di Luhrman, gli spezzoni del film sono stati proiettati fuori contesto, e per questo difficili da descrivere.
Il girato è iniziato con una macchina partita a gran velocità guidata da Nick Carraway (Tobey Maguire) diretta alla villa di Gatsby. Cambio scena, siamo a una festa anni venti a casa Hamptons, le inquadrature di questa clip hanno messo in evidenza la sontuosa vita dell’alta società, una scelta stilistica che rende immediatamente riconoscibile lo stile di Luhrman. Alla festa, mentre il resto degli invitati parla del misterioso Gatsby, che non viene mai avvistato in queste occasioni, compare Myrtle Wilson (Isla Fisher).

Cambio scena DiCaprio entra in casa con un’espressione triste in volto, dietro di lui scoppiano dei fuochi d’artificio, Gatsby si asciuga i capelli dalla pioggia ed entra in una stanza in cui si trova Daisy Buchanan (Carey Mulligan), circondata da quelli che sembrano dei gigli bianchi. Gran parte del girato mostra Gatsby in atteggiamenti amorosi con Daisy. In una delle clip si sente la voce fuori campo di Maguire che recita alcune frasi tratte dal libro, in particolare quelle finali.

In queste scene il 3D è stato usato per evidenziare ancora di più la vastità della villa, mentre per la colonna sonora è stata utilizzata della musica pop. Non è detto che questa scelta musicale rimanga nella versione finale del film, ma conoscendo Luhrman le probabilità sono alte.

Girato con cineprese Red Epic e 3ality Technica rigs, Il grande Gatsby interpretato da Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan ma anche Elizabeth Debicki, Joel Edgerton, Isla Fisher, Jason Clarke, Callan McAuliffe, Gemma Ward, uscirà nei cinema italiani il 13 febbraio 2013.

Fonti THR, CS, Cinemablend